Iniziative gratuite nei parchi del Comune di Venezia

Un’estate nei parchi per fare i compiti, imparare l’italiano, incontrarsi, fare attività fisica, parlare di alimentazione estiva, e poi, da fine agosto ai primi di settembre, nuove proposte per prepararsi all’inizio del nuovo anno scolastico.

“Continua l’impegno del Comune di Venezia – dichiara l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini – a sostegno delle famiglie, dei bambini e dei ragazzi.

Accanto alle centinaia di iniziative di intrattenimento e di animazione culturale, l’Assessorato alla Coesione sociale intende offrire anche occasioni dedicate al rafforzamento della comunità educante.

Le attività proposte nei parchi

Al Parco Piraghetto a Mestre è in corso “Compiti a Merenda”, che proseguirà fino al 7 agosto. Gli alunni della scuola primaria potranno svolgere i compiti delle vacanze, affiancati da volontari e dagli operatori dell’Agenzia per la Coesione sociale 3 di Mestre Favaro Carpenedo.

In contemporanea, attivato dal Servizio di Pronto intervento sociale Inclusione e Mediazione, si sta svolgendo sempre al Piraghetto “Al parco per imparare l’italiano”, un corso di italiano rivolto ad adulti stranieri.

L’ACS Marghera Chirignago Zelarino, in collaborazione con l’associazione Acrag e la Polisportiva “L’Aquilone”, promuovono invece “R…Estate con noi”. Tante iniziative per incontrarsi, conoscersi e trascorrere piacevolmente del tempo insieme.

Nel periodo antecedente l’inizio della scuola saranno infine organizzate due iniziative dedicate alle famiglie con bambini e ragazzi: “Libaratto” e “Punto… e a capo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here