Articoli di Cronaca

Bomba day del 2 febbraio: tutte le info utili. Venezia isolata

Orari e indicazioni dell'evacuazione di domenica, per disinnescare l'ordigno bellico della seconda guerra mondiale.

In previsione del cosiddetto “bomba day del 2 febbraio”per la rimozione di un ordigno d’aereo della seconda guerra mondiale di 500 libbre rinvenuto in via Ferraris a Marghera, sono state emanate quest’oggi l’ordinanza sindacale del Comune di Venezia e la direttiva operativa della Prefettura di Venezia contenenti le misure di prevenzione ed eliminazione dei pericoli per la tutela dell’incolumità pubblica.

Le operazioni di evacuazione

  • Dalle ore 6 le Forze dell’Ordine e la Protezione Civile saranno impegnate nelle operazioni di evacuazione, informazione e assistenza alla cittadinanza: circa 3.500 cittadini residenti nell’area compresa nel raggio di 1.816 metri dal luogo di ritrovamento dell’ordigno
  • Dalle ore 6.00 alle ore 7.00 è stato disposto un servizio navetta gratuito da parte di Actv per raggiungere il Palasport Taliercio, individuato come punto di raccolta e area per l’ospitalità. Bus navetta, con partenza ogni 5 minuti, transiteranno da Viale San Marco, lungo le fermate Sansovino, Molmenti, Boerio, Forte Marghera fino al Taliercio

Gli indirizzi e i numeri civici degli immobili che dovranno essere evacuati sono stati appositamente individuati e sono riassunti nella tabella allegata.

Già da stasera e per tutto il periodo di evacuazione sarà attivo uno specifico servizio anti sciacallaggio da parte delle Forze dell’ordine.

Speciali misure saranno prese per le persone allettate, con ridotta mobilità o che necessitano di particolari ausili, d’intesa con le autorità mediche. Le operazioni di evacuazione riguarderanno anche 6 strutture alberghiere e un campeggio. Particolari cautele saranno adottate nella zona industriale.

Ospitalità al Palasport Taliercio

La Protezione Civile allestirà presso il Palasport Taliercio punti informativi e di assistenza con distribuzione di bevande calde.

Grazie agli scout e alla Croce Rossa Italiana saranno organizzate attività di intrattenimento per grandi e piccini. All’esterno del palazzetto verranno allestiti dei gazebo per chi ha animali. La Croce Verde di Mestre garantirà assistenza sanitaria e sarà presente anche un’ambulanza di un’associazione di volontariato veterinaria.

Alle ore 9.30 sarà officiata la Messa da Don Natalino Bonazza, parroco di viale San Marco

Circolazione e trasporto pubblico

Dalle ore 7 di domenica 2 febbraio 2020 e fino al termine delle operazioni di disinnesco sarà interdetta la circolazione dei veicoli privati e dei pedoni da e per Venezia.

Dalle ore 7:30 di domenica 2 febbraio 2020 e fino al termine delle operazioni di disinnesco, sarà interdetta la circolazione dei mezzi di trasporto pubblico, di linea e non di linea, da e per Venezia.

Dalle ore 7 di domenica 2 febbraio 2020 e fino al termine delle operazioni di disinnesco, sarà vietata l’uscita dei veicoli dalle autorimesse pubbliche e private presenti a Piazzale Roma, Marittima e Tronchetto.

Gli organi di Polizia saranno autorizzati ad interdire l’accesso e dirottare il traffico veicolare e pedonale, per permettere le operazioni di sgombero e garantire la successiva interdizione dell’area di pericolo.

Bomba day del 2 febbraio

Le operazioni di bonifica, coordinate dalla Prefettura di Venezia e dal Comando Forze Operative Nord di Padova, avranno inizio alle ore 8.30 dopo che sarà ultimata l’evacuazione della popolazione e vedranno impegnati, in una prima fase, gli artificieri dell’Esercito per il disinnesco dell’ordigno. Una volta messa in sicurezza l’area, il residuato bellico ormai “inoffensivo” (privo degli elementi più sensibili e attivi) verrà consegnato ai palombari del nucleo S.D.A.I. (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare che procederanno alla distruzione per brillamento in mare aperto.

Stop ai treni e aerei

  • L’ultimo treno previsto in partenza da Venezia S.L. per Mestre è alle ore 7.10
  • L’ultimo treno previsto in partenza da Mestre per Venezia S.L. è previsto alle ore 7.10
  • I treni previsti in partenza da Venezia durante le fasi di disinnesco partiranno dalla stazione di Mestre (leggi i dettagli)
  • Interruzione dei voli in arrivo e partenza dall’Aeroporto Marco Polo di Tessera dalle 8.30 alle 12.3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button