Il nuovo locale di Salzano Dragonfly è un progetto pensato per i giovani del territorio e ha appena lanciato un contest per giovani talenti

A Salzano è stato inaugurato il nuovo locale dell’Associazione Volare, il Dragonfly. Paolo Favaretto, presidente dell’associazione, ha spiegato che è un sogno che si realizza.

Il supporto è arrivato dall’amministrazione comunale, dagli sponsor e dai tanti amici che hanno amato il progetto. Il locale è infatti una realtà che nasce per i giovani del territorio.

Giampaolo Ceccarelli, direttore del nuovo Dragonfly di Salzano, ha ribadito che il progetto è pensato per i ragazzi e i giovani e che si tratta di una struttura dalle grandi possibilità che non ha simili sul territorio.

Anche Luciano Betteto, sindaco del Comune di Salzano, si è augurato che il Dragonfly sia un modo per i giovani, e meno giovani, di rimanere sul territorio e di creare unità.

Anche gli artisti sono entusiasti del locale, come hanno spiegato Gianni Scribano ed Eleonora Quinci. Il luogo da una nuova opportunità ai giovani di esibirsi e stare insieme. Il curatore del Dragonfly Young Contest Andrea Manzo ha spiegato che le richieste stanno già arrivando da tutta Italia. Certo la possibilità di arrivare in finale e suonare al Mirano Summer Festival fa gola a molti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here