Articoli di Cultura e Spettacolo

Il Lungomare di Jesolo alla ricerca della sua stella

L’amministrazione conferma anche per il 2021 l’evento del Lungomare delle Stelle. La città punta su un nome di richiamo per segnare la vera ripartenza della stagione e un ritorno alla normalità.

L’anno scorso l’abbraccio simbolico a medici, infermieri, operatori sociosanitari e a tutti i protagonisti che nel 2020 hanno lavorato per contrastare l’epidemia COVID-19 con l’intitolazione del Lungomare delle Stelle alla Sanità d’Italia. Per il 2021 Jesolo guarda ad un personaggio italiano di forte richiamo per segnare il ritorno alla normalità.

I rumors su Alberto Tomba

Tra i nomi circolati, quello del pluricampione olimpico Alberto Tomba. Dopo i primi contatti informali, colloqui più approfonditi hanno evidenziato l’impossibilità della partecipazione del campione all’edizione di quest’anno.

Resta comunque forte la possibilità di una futura intitolazione del lungomare, magari nell’ambito delle olimpiadi invernali di Milano-Cortina del 2026.

“Il Lungomare delle Stelle nel corso degli anni si è dimostrato un evento particolarmente apprezzato dal pubblico. Ha permesso alla città di stringere legami con personaggi del mondo del cinema, dello spettacolo, della musica, dello sport e anche della scienza di primo piano nel panorama italiano – commenta il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -. L’idea di poter dedicare anche ad un campione come Alberto Tomba un tratto della nostra passeggiata ci entusiasma. Per noi questo significa solo un arrivederci, perché Jesolo è pronta ad accoglierlo a braccia aperte in futuro. Rimaniamo convinti dell’importanza dell’iniziativa e l’obiettivo è di celebrare nuovamente nella nostra città una grande eccellenza italiana.

Lungomare delle stelle

Lungomare delle Stelle, cos’è

Il Lungomare delle Stelle è un evento istituito da Jesolo nel 2001, unico nel suo genere. Ogni anno viene ufficialmente intitolato un tratto di passeggiata a mare a un grande personaggio del mondo dello spettacolo, della musica, del cinema, della televisione, della scienza e dello sport. Proprio come avviene per la Sunset Boulevard, oltre all’intitolazione, avviene il calco delle mani, che poi rimane parte di una mostra permanente. Ad inaugurare la manifestazione fu Alberto Sordi. Poi, i vari Andrea Bocelli, Sophia Loren, Mike Bongiorno, Katia Ricciarelli, i Pooh; fra gli ultimi, Bebe Vio, Alessandro Del Piero, Federica Pellegrini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button