La Voce della Città Metropolitana

Eric Gobetti presenta: “E allora le foibe?”

Maria Stella Donà intervista lo storico Eric Gobetti sulle foibe

Lo storico Eric Gobetti e Maria Stella Donà affrontano il tema dell’eccidio degli italiani avvenuto sul confine orientale tra il 1943 e il 1946.

Una memoria “politica”

Lo storico Eric Gobetti è autore del nuovo libro “E allora le foibe” sul controverso tema del confine orientale. L’opera contestualizza la difficile vicenda e spiega le ragioni politiche che hanno portato all’evento. Inoltre, il testo mira a portare maggiore attenzione alla vicenda degli esuli, spesso in ombra rispetto alle vittime delle foibe.

Come ricorda l’autore, è necessario ricordare questo fenomeno doloroso della storia contemporanea italiana. Tuttavia, è importante anche riconoscere e accettare non solo le vittime italiane, ma anche le vittime jugoslave.

“I morti vanno ricordati tutti” afferma l’autore.

La controversia sulla vicenda

Il principale obbiettivo dello storico Eric Gobetti è quello di offrire una lucida e chiara analisi della vicenda, fornendo le cifre oggettive dedotte dalle ricerche storiche e le reali cause che hanno portato alle foibe e poi all’esodo delle comunità italiane.

Il testo cerca di distaccarsi dalle controversie politiche che molto spesso hanno strumentalizzato il tema e posto in ombra quanto realmente accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button