Home Video Gallery Impresa al Centro Il cyber bullismo non è uno scherzo, e non va sottovalutato

Il cyber bullismo non è uno scherzo, e non va sottovalutato

Il bullismo è un fenomeno che è cambiato rispetto agli anni in cui Internet non era entrato nelle nostre vite. Nell’era digitale è più difficile ricostruire i contesti e tirarne fuori le vittime

In questo video è possibile vedere come si sviluppa un episodio di addescamento. Si pensa sempre che questi avvenimenti di bullismo non ci tocchino da vicino, ma ogni giorno si sente parlare di tragedie che nascono sui media e si evolvono al di fuori.

Un ragazzo in provincia di Bergamo riceveva continue minacce e insulti via mail. Poi ha tentato il suicidio gettandosi dalla terrazza di casa. Il fenomeno del cyber bullismo è sempre più diffuso e casi come questo sempre più comuni. L’obiettivo è quello di introdurre una tariffa di accesso generalizzata finalizzata a decongestionare il traffico. Questo per ridurre numericamente la quantità di veicoli all’interno dell’area, favorendo interventi di qualificazione delle aree pubbliche e di protezione e sviluppo delle reti e dei servizi di mobilità sostenibile.

Il cyber bullismo non è uno scherzo. Proprio di recente una ragazzina di San Donà di Piave ha tentato di uccidersi lanciandosi dalla finestra del secondo piano della scuola. Il bullismo delle generazioni cresciute prima dell’avvento di Internet è totalmente diverso da quello diffuso nell’era digitale. Contestualizzare il bullismo nell’era degli smartphone è molto più difficile di allora.

Oggi Internet toglie spazio e tempo. Una volta gli avvenimenti aderivano a un preciso momento e luogo, ora tutti possono venirne a conoscenza da qualsiasi luogo si trovino, e in qualsiasi momento. Chiudersi la porta alle spalle non serve a niente. Anche perchè l’abbondanza di informazione nel web porta le vittime a ricercare avvenimenti simili a quelli che sono capitati a loro. Questo atteggiamento li rende ancora più depressi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here