Servizi Cultura e spettacolo

“Il barista delle ombre”, il giallo di Marina Cappelli

Marina Cappelli, scrittrice del collettivo Scrittori Uniti, presenta il suo ultimo giallo: "Il barista delle ombre"

Marina Cappelli ci presenta il suo ultimo giallo: “Il barista delle ombre”

“Il barista delle ombre”: di cosa parlerà il giallo di Marina Cappelli

“E’ la storia di un maresciallo dei Carabinieri- racconta Marina- che da Napoli si trasferisce a Dicomano, un paesino immerso nella natura dell’Alto Mugello di cinquemila anime o poco più, molto tranquillo, in cui si conoscono tutti. Quindi una situazione completamente diversa dalla frenetica Napoli molto numerosa per il numero di abitanti e soprattutto città di mare. Ma tutta questa tranquillità si interromperà a seguito di un  ritrovamento di un tizio che nella sua cantina respira il gas esilarante fino a morire. Muore col sorriso, in poche parole.

Si pensa che avrà avuto i suoi buoni motivi per fare un gesto così estremo. Ma quando il ritrovamento delle persone morte tutte con la stessa sostanza iniziano a diventare quattro, giustamente al maresciallo iniziano a venire dei dubbi e riapre le indagini. Indagando scopre che dieci anni prima erano state dipinte quattro tele con una tecnica molto antica e particolare: il sangue animale, usato dai vecchi amanuensi quando finivano l’inchiostro. Insomma, per farla breve questo maresciallo si ritrova davanti queste quatto tele piuttosto monocromatiche e nota che in ciascuna tela è raffigurato uno dei morti nella stessa posizione e nello stesso ambiente in cui poi verranno ritrovati dieci anni dopo realmente morti.

Quindi che relazione c’è tra queste tele e questi disgraziati che si sono tolti la vita? Ma soprattutto, dopo quello che abbiamo detto, questo barista chi è? E chi sono le ombre?”

Dove acquistare “Il barista delle ombre”

“Nel lasciarvi con il dubbio- continua Marina- posso soltanto dirvi che se volete leggere il finale potrete trovare il mio libro in tutti i supermercati Coop della Toscana oppure andando nel mio sito www.marinacappelli.com. Oppure ci potete accedere direttamente anche dalla pagina Facebook @marinacappelliofficialpage dove c’è uno shop che vi riporterà direttamente sul sito di vendita”.

Il collettivo Scrittori Uniti 

Marina Cappelli fa parte del Collettivo Scrittori uniti che si occupa di aiutare i piccoli scrittori a far conoscere e diffondere le loro opere letterarie.

Un Commento

  1. Sbatte il faccione grasso ovunque per farsi considerare, poi dà di narcisista psicopatico agli altri… Se qualcuno volesse leggere il libro dove veniamo presi x il kulo io e mio marito, davanti a tutto il paese e oltre, non ha bisogno di comprarlo, perché glielo regalo io. Complimenti a chi pubblica ogni porcheria come se fosse la cosa più innocente del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button