Articoli di Economia e società

Piazza del Mercato a Marghera: il 4 marzo il via ai lavori

Al via, il 4 marzo, ai lavori di sistemazione di Piazza Mercato a Marghera. Un intervento da 300 mila euro che durerà 75 giorni.

Mercoledì prossimo, 4 marzo 2020, prenderanno avvio i lavori di rifacimento della pavimentazione in porfido di piazza del Mercato a Marghera

Piazza del Mercato

“Iniziano finalmente i lavoro per la pavimentazione di Piazza Mercato. Un intervento tanto atteso dall’intera comunità di Marghera, – commenta l’assessore alla Coesione Sociale. Ciò conferma l’attenzione che la Giunta sta dedicando alla manutenzione di tutto il territorio comunale nonché il forte interesse per il cuore della Città giardino già recentemente oggetto di importanti interventi sul fronte dell’illuminazione. Si tratta di un investimento costoso e le risorse sono state reperite grazie alla buona amministrazione: un principio a cui questa Giunta si è sempre ispirata. Ringrazio fin d’ora tutti i residenti e i commercianti che in questo periodo di lavori dovranno affrontare qualche piccolo disagio. Ci eravamo impegnati ad intervenire per risolvere questo problema e la prossima settimana manterremo la promessa”.

I lavori

“Si tratta di un lavoro approvato dalla Giunta comunale per un importo complessivo di 300 mila euro e che ora entra nel vivo con l’obiettivo di riqualificare e mettere in sicurezza la piazza centrale di Marghera – commenta l’assessore ai Lavori pubblici. L’intervento avrà una durata di circa 75 giorni e sarà suddiviso in due fasi operative della durata ciascuna di circa 30-40 giorni. Nella prima fase si interverrà lungo il tratto compreso tra l’attraversamento pedonale situato di fronte al civico 12 (fronte Municipio) e il passo carrabile al civico 6 (centro piazza) mentre nella seconda fase si interverrà lungo il tratto compreso tra il civico 16 e l’attraversamento pedonale. I lavori prevedono il consolidamento della sottostruttura stradale con l’interposizione di una soletta di calcestruzzo fra lo strato superficiale e la sottostante fondazione stradale, per una superficie complessiva di circa 850 metri quadrati. Una soluzione progettuale ritenuta molto più efficace rispetto alla semplice messa a quota dei singoli avvallamenti a seguito di un incarico con l’Università d’Ingegneria di Padova che, dopo aver analizzato meticolosamente le cause scatenanti tali avvallamenti, ha suggerito all’Amministrazione questa modalità di intervento.

Banchi del mercato

Per quanto riguarda i banchi del mercato bisettimanale coinvolti dal cantiere si è deciso, in accordo con lo Sportello Autorizzazioni Commercio del Comune, di spostarli in altre aree della piazza. Durante le giornate di martedì e di sabato, l’impatto del cantiere sull’area circostante sarà ridotto al minimo per non creare disagio alle attività del mercato. Durante il periodo dei lavori, – conclude l’assessore – l’intera piazza sarà interdetta alla circolazione di tutti i veicoli ad eccezione di quelli dei residenti”.

Nello specifico, i veicoli diretti da piazza Concordia a piazza del Municipio saranno deviati lungo la corsia di piazza del Mercato riservata al transito del tram e dei mezzi autorizzati. A tal fine, sarà modificato anche l’impianto semaforico presente all’intersezione con piazza del Municipio e sarà istituito l’obbligo di svolta a destra per tutti i veicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close