Servizi Economia e società

Ikea fonde il marketing con la solidarietà: rimedia a Vaia

Arriva un messaggio di speranza attraverso un'operazione di marketing dell'IKea. La multinazionale svedese ha presentato un video in cui mostra come Vaia sia una catastrofe recuperabile

La libreria più venduta al mondo sarà prodotta con gli alberi abbattuti da Vaia. Ikea produrrà la famosa Billy con i tronchi schiantati al suolo dalle raffiche di vento di duecento chilometri orari, nel tristemente famoso ottobre del 2018 in cui sono scomparsi interi boschi nel Veneto, nel Friuli e nel Trentino Alto Adige.

Ikea

L’azienda multinazionale ha presentato un video che mostra come la raccolta di quel legno sia cominciata subito dopo e non si sia fermata neanche durante le nevicate invernali, per non perdere una materia prima preziosissima che rischiava di marcire.

Il video cerca di spiegare come ciò che sembrava irrimediabile grazie ad un’idea di marketing solidale può diventare rimediabile, Da una catastrofe può nascere un circolo virtuoso è il messaggio del gruppo svedese.

La libreria

La libreria Billy è il mobile più venduto dal colosso del mobile low cost e chi acquisterà la libreria solo in colore marrone aiuterà la montagna altoatesina L’azione di Ikea non si ferma qui Il gruppo ha in progetto di riforestare le due aree colpite da vaia dove ha acquistato il legname ossia nei comuni di Corvara e Bolzano con quattromila nuovi alberi da piantare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button