Home Love in Venice Mangiare a Venezia I Giardini Napoleonici area di ristoro nel sestiere di Castello

I Giardini Napoleonici area di ristoro nel sestiere di Castello

401
I Giardini Napoleonici area di ristoro nel sestiere di Castello

I Giardini Napoleonici o della Partigiana, rappresentano un’area ristoro nel sestiere di Castello a Venezia. Scopriamoli.

I Giardini Napoleonici risalgono al 1807, quando Napoleone Bonaparte dispose che la città di Venezia venisse dotata di un’area adibita a verde pubblico. La progettazione fu affidata a Giannantonio Selva.

In epoca recente i giardini sono stati divisi in due parti. La prima parte, di circa 42.000 m² venne ceduta all’Ente Biennale che vi ha allestito gli spazi espositivi della rassegna d’arte (30 padiglioni per altrettante nazioni partecipanti), la seconda parte, di 18.000 mq, destinata a giardino pubblico.

Comoda da raggiungere con le linee ACTV (fermata “Giardini”), l’area è caratterizzata da ampi viali ombreggiati ed è attrezzata con panchine, cestini rifiuti, una fontanella di acqua potabile e aree giochi per bambini e inoltre si trovano i servizi igienici Veritas n. 9.

Nelle vicinanze del parco abbiamo la Riva degli Schiavoni, chiesa di San Zaccaria e la chiesa della Pietà.

Trasporto pubblico di navigazione

  • Fermata: Giardini
  • Linee di navigazione: 1, 2 (dal 12/05 al 17/09/2017), 8 (dal 27/05 al 17/09/2017), N
  • Fermata: Giardini Biennale
  • Linee di navigazione: 4.1, 4.2, 5.1, 5.2, 6 (dal 27/05 al 17/09/2017

Toilette – descrizione dei servizi offerti (WC n. 9 dei Giardini Napoleonici, Castello). Gli Orari di apertura della toilette sono dalle 10 alle 19. Wc donne,uomini e disabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here