Articoli di Economia e società

Halloween a Mestre: Street Food, Green Motor Village e Hand Made

Il presidente Gorghetto: “Tre manifestazioni in una per tornare ad animare il centro e sostenere le attività commerciali”

Confcommercio Mestre lancia in grande stile la festa di Halloween a Mestre. Venerdì 29, sabato 30, domenica 31 ottobre e lunedì primo novembre in piazza Coin sarà protagonista l’International Street Food, con gli stand di una ventina dei migliori food truck itineranti, in Italia e stranieri.

Proporranno al pubblico le loro specialità enogastronomiche: cibi e prodotti tipici delle identità provinciali e regionali. Venerdì 29 ottobre, dalle ore 18 alle 24, mentre gli altri tre giorni dalle 12 alle 24.

Le tre manifestazioni per Halloween a Mestre

In contemporanea arriverà in centro il Green Motor Village, che già si era svolto a fine agosto con una tre giorni dedicata all’esposizione, a forte Marghera, di oltre 50 vetture a cura di una dozzina di concessionari del territorio, rappresentanti dei marchi delle più importanti case automobilistiche. Queste hanno avuto un focus particolare sui veicoli ibridi ed elettrici, raggiungendo oltre 15.000 partecipanti.

Gli stand saranno dislocati in dieci postazioni: Piazza Coin, Piazza 22 Marzo, Via Poerio, Via Olivi, Chiostro dell’M9, Piazzale Donatori di sangue, Riviera XX Settembre, Piazzetta Malipiero, Piazzale Candiani e Via San Pio X. Oltre ai test drive, la manifestazione sarà arricchita dalle occasioni d’intrattenimento a cura dei club di auto e moto storiche.

Sabato e domenica, si terrà in Via Allegri anche lo Show dell’Hand Made, la mostra dell’artigianato creativo e del riciclo. Ci saranno una quindicina di artisti che presenteranno le loro creazioni, spiegando i metodi e i segreti del mestiere. Sono previsti dei laboratori artistici per bambini e animazioni di strada.

Le parole del presidente Massimo Gorghetto

“Quando abbiamo fatto Pane in piazza, un mese fa, avevamo detto che Confcommercio Mestre intende fare la sua parte per la valorizzazione e il rilancio del centro. Ebbene: ecco altre tre iniziative che mettiamo a disposizione della città e a sostegno delle attività commerciali.”, spiega il presidente Massimo Gorghetto.

Continua dicendo: “Ci piace pensare che il mix tra l’aspetto culinario, la mostra delle vetture e l’interesse per l’arte che nasce dalla genialità e dalla manualità dei maestri artigiani, siano il giusto connubio per venire a passeggiare nelle vie del centro e per animare non solo piazza Ferretto, ma tutto il circondario. Insomma, tre manifestazioni in uno, da non perdere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button