La Voce della Città Metropolitana

Governo e Europa: gli aiuti messi a disposizione. Parla Ferrazzi

Grande attesa per il vertice europeo del 23 aprile in cui si discuterà soprattutto del piano per aiutare i paesi in difficoltà pensato dalle autorità di Bruxelles. Si deciderà su Mes, il Fondo Salva Stati, BEI e SURE, in Italia sul MES è scontro aperto tra Cinque Stelle e PD

Governo e Europa: gli aiuti messi a disposizione ne parliamo con Andrea Ferrazzi. Il senatore del pd assicura che Conte non ha nessuna intenzione di aprire il sud prima del nord e far partire l’Italia a due velocità. In queste ore il presidente del consiglio si sta confrontando con le regioni per un nuovo piano di apertura. Si sta considerando una apertura anticipata di alcune attività, quelle dove la presenza umana è ridotta al minimo. Il tutto, chiaramente, cercando di non buttare alle ortiche il lavoro fatto finora per la sicurezza sanitaria dell’intera cittadinanza.

Governo e Europa: gli aiuti

Domani si svolgeranno ulteriori trattative con l’Unione Europea riguardanti il MES. L’idea è quella di far emergere le contraddizioni nell’Italia e verso l’Italia. L’ospite dichiara che questa opportunità non ha restrizioni, si tratta di denaro messo a disposizione per la sanità del nostro Paese, senza che poi venga richiesto in dietro.

Nel frattempo i sostegni disposti dal governo stanno arrivando, ne sono previsti alcuni per la prossima settimana,mentre altri sono già stati consegnati. Comunque si sta anche lavorando per ridurre la burocrazia. La banca centrale europea, intanto, ha comprato il debito italiano con un tasso d’interesse minimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button