Articoli di Economia e società

Gondolieri sub tornano domenica per recuperare i rifiuti sommersi

Lo fanno per recuperare altri rifiuti depositati sul fondo dei canali. L'immersione, secondo appuntamento del nuovo ciclo di immersioni

Domenica 1 dicembre si immergeranno in laguna ancora una volta i gondolieri sub dell’associazione di categoria Gondolieri di Venezia.

Gondolieri sub

Lo fanno per recuperare altri rifiuti depositati sul fondo dei canali. L’immersione, secondo appuntamento del nuovo ciclo di immersioni previste dall’accordo siglato lo scorso ottobre con il Comune di Venezia, è prevista in rio di San Luca. Si svolgerà nel tratto da Palazzo Grimani a Campo Manin.

Divieto di transito

Per consentire la sicurezza delle operazioni la Direzione Servizi al cittadino e imprese – Settore Mobilità e Trasporti ha emanato un’ordinanza che prevede alcune limitazioni alla viabilità acquea nella zona interessata. In particolare, il provvedimento prevede dalle ore 8 alle 14 (salvo condizioni meteo avverse) il divieto di transito di tutte le imbarcazioni. Sia a remi che a motore. Il divieto sarà nel tratto di Rio di San Luca da Canal Grande – Palazzo Grimani fino a Ponte della Cortesia – Campo Manin, ad eccezione delle imbarcazioni operanti per l’intervento e in servizio di vigilanza.

La circolazione

Viene inoltre consentita la circolazione di unità in servizio di trasporto pubblico non di linea (taxi e noleggio con conducente). Esclusivamente se dirette a luoghi di sbarco compresi tra Campo Manin e Campo San Moisé. Dovranno in ogni caso attendere all’esterno dell’area delle immersioni la possibilità di transito, e il passaggio di eventuali unità circolanti per emergenze. Saranno anche sospesi gli approdi ad uso pubblico nel tratto di canale dove si immergeranno i sub.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button