Articoli di Cronaca

Gondolieri sub: recuperati 900 chilogrammi di rifiuti

Domenica 22 maggio viene recuperato un bottino di 900 chilogrammi di rifiuti nei canali di Venezia, grazie all'immersione dei gondolieri sub

Un ventilatore, un carretto per il trasporto delle valigie, un estintore, tubi, vetri, copertoni e migliaia di bottiglie per un totale di 900 chilogrammi di materiale. Questo è il “bottino” recuperato grazie all’immersione di domenica 22 maggio dei gondolieri sub, dell’associazione di categoria Gondolieri di Venezia.

I gondolieri sub

Si tratta dei gondolieri che, con il sostegno dell’Amministrazione comunale, hanno rinnovato questa mattina il loro impegno per ripulire i canali di Venezia.

Dopo il successo degli interventi precedenti, che hanno consentito il recupero di varie tonnellate di rifiuti che giacevano da tempo sui fondali dei canali e rii veneziani, i dieci volontari, tra sub e aiutanti, si sono immersi la mattina di domenica 22 maggio, dalle 8 alle 14 circa, nel Canale de la Misericordia.

Stefano Vio

La soddisfazione per il lavoro svolto è espressa da Stefano Vio, ideatore del progetto. Ha voluto ringraziare l’Amministrazione comunale, gli sponsor che sostengono l’iniziativa, la Polizia locale e gli operatori Veritas per la collaborazione ricevuta.

La prossima sarà un’immersione dimostrativa, e si terrà sabato 4 giugno, durante il Salone Nautico, con il palombaro d’epoca e due sommozzatori con attrezzatura moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button