ricette

Gnocchi di patate con pomodorini e nocciole

Gnocchi di patate rosse con pomodori secchi e nocciole, una ricetta di calabrese, con patate Sila IGP rossa Désirée e nocciole prodotte in Calabria.

In questi giorni a “Il ballo è servito”, su Radio Venezia con Sante lo chef della musica, parliamo di  nocciole (di cui l’Italia è il secondo produttore al mondo, dopo la Turchia), buone da  gustare al naturale, semplicemente sgusciate o tostate, ma danno il meglio di sé soprattutto in pasticceria, come base per la preparazione di torte, dolci tipici, biscotti e creme.  Però si possono inserire anche in qualche altro piatto come gli Gnocchi di patate rosse con pomodori secchi e nocciole, una ricetta calabrese che necessita di 45 minuti di preparazione e 30 minuti di cottura (tempo quest’ultimo riferito alla durata complessiva, dato che gli gnocchi sono pronti quando saliranno a galla durante la cottura dopo pochi minuti), per 4 persone abbiamo bisogno di:

  • 600 gr di patate del tipo Sila IGP rossa Désirée (hanno sapore intenso e assorbono poca acqua, una qualità fondamentale per avere gnocchi sodi e dalla giusta consistenza)
  • 250 gr di farina 0
  • 150 gr di pomodorini secchi calabresi
  • 80 gr di nocciole
  • 20 gr di burro
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • sale q.b.

Gnocchi di patate con pomodori secchi e nocciole

Procedimento: scaldate una padella e tostate le nocciole a fuoco medio per alcuni minuti, poi fatele raffreddare e rimuovete la pellicina prima di tagliarle grossolanamente con un coltello. Lavate le patate e lessatele, quando risulteranno morbide scolatele, lasciatele intiepidire, pelatele e schiacciatele in una ciotola servendovi di uno schiacciapatate; aggiungete una noce di burro, un pizzico di sale, la curcuma e amalgamate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Impastando, formate dei salamini del diametro di 1 cm e, servendovi di un coltello, tagliate gli gnocchi, che metterete a cuocere in abbondante acqua salata. Intanto, frullate i pomodorini con un paio di cucchiai di olio evo, se sono troppo asciutti, ammollateli in acqua calda e strizzateli bene prima di frullarli. Scolate i vostri gnocchi, saltateli in padella con la salsa di pomodorini secchi e poi impiattateli, aggiungendo per ogni piatto un cucchiaino di burro fuso e una bella manciata delle granella di nocciole. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button