Giuliano Sangiorgi ha festeggiato il 40/mo compleanno circondato da molti personaggi del mondo dello spettacolo.

Grande festa per i 40 anni di Giuliano Sangiorgi, Vasco Rossi ha incontrato il suo fan club e J-Ax ha annunciato il prosieguo della reunion di Articolo 31.

Giuliano Sangiorgi, il frontman dei Negramaro, ha celebrato i suoi primi 40 anni a Roma con un party stellare, a cui sono intervenuti molti esimi colleghi e altri personaggi del mondo dello spettacolo. QUI e QUI potete scorrere le gallerie postate dal festeggiato: si riconoscono Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, Frank Matano e Gigi D’Alessio, che hanno cantato con Giuliano le canzoni del repertorio dell’artista napoletano.

Oltre a Renato Zero e Fiorella Mannoia, c’erano alcune star cinema, a cominciare da Paolo Sorrentino, Paolo Ruffini e Diego Abatantuono, poi Pif, il conduttore di “Tiki Taka” Pierluigi Pardo, Max Giusti e Duccio Forzano, il regista di Sanremo. 

Vasco Rossi, invece, ha radunato le truppe del BlascoFanclub a Bologna, per comunicare che: «I brani per la scaletta “perfetta” li abbiamo già scelti tutti», riferendosi ai concerti di giugno nello stadio milanese di San Siro e alla Fiera di Cagliari. Poi ha manifestato l’intenzione di portare sul palco «quell’atmosfera di festa che ho nello stomaco», lasciando intendere che se ne potrebbe ricavare un disco dal vivo

Il Komandante ha confermato che tornerà a cantare alcune chicche del passato – tra cui Ti taglio la golarivisitate con nuovi arrangiamenti, oltre alle immancabili hit e alcune ballate intense, il tutto «per due ore e mezza abbondanti di energia e adrenalina, di onde emotive e sferzate rock». 

Buone nuove anche da J-Ax: QUI annuncia che la reunion degli Articolo 31 non resterà limitata alle serate dello scorso ottobre al Fabrique di Milano, legate ai festeggiamenti per i 25 anni di carriera. Con Dj Jad si esibirà anche durante la prossima estate, per ora c’è un’unica data – il 9 giugno al Core Festival di Treviso – ma altre ne arriveranno. 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here