Consueto appuntamento del giovedì con la Reyer. Vittoria degli orogranata in champions e una grande novità per le ragazze.

Alla conquista dei play off

la Reyer conquista i play off con un turno di anticipo in basketball champions league, andando a vincere contro Nanterre al supplementare. Gli orogranata segnano la sesta vittoria esterna su sette trasferte in questa stagione.

Grande prestazione, nonostante gli acciacchi

Grande soddisfazione anche perché la Reyer ha giocato in condizioni non ottimali: assente Tonut per una scavigliata; Stone, migliore in campo anche se reduce da un problema al polso e Daye che usciva dall’influenza. La squadra arriva con una giornata di anticipo a questa qualificazione, dopo aver perso in casa proprio coi francesi nella gara di andata. Decisivo il rimbalzo offensivo preso dal più piccolo in campo, Andrea De Nicolao, che poi ha segnato il canestro vincente.

La parola del coach De Raffaele

La parola passa al coach De Raffaele, soddisfatto della prestazione dei suoi giocatori, che hanno sconfitto -“un’avversaria forte e che gioca un’ottima pallacanestro”-. -“Piano partita perfettamente eseguito, soprattutto nell’evitare tiri da tre punti degli avversari”-. Una vittoria importante, che il coach dedica a tutti i tifosi, in particolar modo quelli che hanno seguito la squadra in trasferta.

I prossimi appuntamenti

L’Umana Reyer giocherà la prossima partita di campionato domenica a Pesaro, poi tornerà in casa per la Champions e poi avrà Trento in casa prima delle Final 8 di coppa italia.

Grandi novità per le ragazze

Passiamo ora alle ragazze, che stanno disputando la gara di ritorno di Euro Cup Woman a Montpellier, partita importante dopo il +19 dell’andata. In campionato ci sono state diverse novità.

Laura Macchi approda a Venezia

la partita contro Napoli di domenica scorsa non si è disputata e, dopo il forfait della squadra partenopea, da Napoli arriva una grande una grande giocatrice a Venezia: Laura Macchi, quarant’anni la prossima primavera, che nella sua carriera ha vinto numerose coppe e scudetti, giocando anche nel campionato professionistico americano.

Nuovo slancio alla squadra

È arrivata firmando un contratto biennale con la Reyer, per rinforzare le ambizioni della squadra, sia in prospettiva campionato che in prospettiva coppa.

I prossimi appuntamenti

Tornando al campionato, domenica al Taliercio arriva Schio, campionesse in carica e tradizionali avversarie, seconda forza del campionato, tra l’altro la macchi ha giocato a Schio prima che a Napoli. L’umana Reyer può consolidare la prima posizione, con due punti di vantaggio su Schio in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here