Giovane Bengalese aggredito in Campo San Polo

Il giovane Bengalese è stato aggredito in Campo San Polo a Venezia da un gruppo di ragazzini che lo hanno insultato e minacciato

Alle ore 23.50 di ieri la Sala Operativa inviava la Volante in Campo San Polo a Venezia in quanto era stata segnalata un’aggressione da parte di alcuni giovani ai danni di un Bengalese, dal quale poi era scaturita una lite con la persona segnalante.

Giunti celermente sul posto gli agenti notavano un gruppo di ragazzi dialogare a pochi metri dal civico indicato, pertanto provvedevano alla loro identificazione e prendevano contatti con la persona che aveva segnalato il fatto.

L’uomo, un italiano trentenne, raccontava che poco prima mentre passeggiava con il proprio cane aveva notato il gruppo di ragazzi che, nei pressi dell’Ufficio Postale, importunavano pesantemente un Bengalese, pertanto decideva di intervenire in suo aiuto. Da qui ne nasceva un alterco tra lui e i giovani i quali iniziavano ad offenderlo seguendolo fino all’ingresso della propria abitazione, mentre la persona aggredita approfittava di quel momento per allontanarsi dal luogo.

I poliziotti a quel punto provvedevano a accompagnare e ad affidare i giovani, tutti minorenni alle proprie famiglie che venivano rese edotte dei fatti poco prima accaduti.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here