Momenti felici per Lady Gaga e il fidanzato Christian Carino che, secondo la stampa americana, si sono lasciati.

Lady Gaga torna single, Ariana Grande domina le classifiche inglese e americana, Patty Pravo è pronta per il tour e Vladimir Luxuria per il suo primo disco.

E’ finita fra Lady Gaga e Christian Carino, il 50enne manager delle star che stava con lei da un paio d’anni, ma la relazione divenne ufficiale solo lo scorso ottobre quando Stefani, durante un discorso a una serata di gala, ringraziò pubblicamente «Christian, il mio fidanzato». La coppia, molto discreta, non aveva dato segnali di crisi, a parte il fatto che Gaga si era presentata non accompagnata alla recente serata dei Grammy Awards.

Momento decisamente migliore per Ariana Grande, che continua a macinare record con il nuovo album “Thank U, next”. Dopo essere diventata la prima donna a piazzare due singoli Break up with your girlfriend, I’m bored e “7 rings” nei primi due posti della classifica inglese, ha fatto lo stesso, a posizioni invertite e aggiungendo al terzo posto “Thank U, next”, nell’americana Billboard Hot 100. Una cosa che non succedeva dal 1964, quando i Beatles a un certo punto occuparono l’intera Top 5 della grauatoria. 

Parte invece dal 61/mo posto della classifica Fimi il brano sanremese di Patty Pravo in coppia con Briga “Un po’ come la vita”, meglio l’album Red che ha debuttato in 17/ma posizione. Se volete sentirlo dal vivo, parte dal Teatro Bobbio di Trieste il tour (BIGLIETTI) che porterà la signora Nicoletta Strambelli a Roma, Bergamo, Genova, Milano, Torino, Bologna, Bassano del Grappa, Trento, Bari, Legnano, Mestre e Napoli, con gran finale di nuovo al Teatro Ariston di Sanremo

Infine, anche Vladimir Luxuria si è data alla musica con il provocatorio Sono un uomo, che anticipa l’album “Vladyland”, in uscita il primo marzo. Una canzone dalle sonorità anni ’70 che affronta con ironia l’immaginario stereotipato del maschio medio, realizzata – come le altre – in collaborazione con i ticinesi Gionata e Claudio Cheulini

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here