Articoli di Cronaca

Furti nei negozi di Venezia: arrestate due ladre

G.D., di Venezia classe 1994, e S.Z., ventiquattrenne di Frosinone, entrambe con precedenti, individuate dalle volanti lagunari. Addosso merce trafugata, grimaldelli e arnesi da scasso

A pochi giorni dall’incontro del Questore Masciopinto con i negozianti colpiti da furti nei negozi in centro storico, la Questura di Venezia da una risposta concreta alla richiesta di sicurezza, con l’arresto di due ladre nella notte appena trascorsa. Le due donne, G.D., veneziana del 1994, e S.Z., ventiquattrenne di Frosinone, entrambe con precedenti per furto e stupefacenti, sono state intercettate dalla volante lagunare a Dorsoduro, in prossimità di un negozio la cui vetrata, sebbene non infranta, presentava evidenti segni di effrazione.

Furti nei negozi

A seguito di perquisizione, sono stati rinvenuti in possesso delle giovani grimaldelli, strumenti da scasso, nonché merce risultata appartenente ad un altro negozio in centro storico, che aveva segnalato un furto nella stessa notte. Un terzo negozio attiguo presentava inoltre segni di effrazione, con numerose impronte digitali sulla vetrata. La Polizia Scientifica è stata inviata subito sul posto, per gli accertamenti ancora in corso.

L’arresto

Su disposizione dell’A.G., le due donne sono state arrestate per i reati di furto consumato e furto tentato. Domani il giudizio per rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close