francesco renga
Francesco Renga presenta per la prima volta dal vivo l’album “L’altra metà”, lunedì prossimo all’Arena di Verona.

I nuovi concerti di Francesco Renga

Francesco Renga si sta preparando per l’importante appuntamento di lunedì 27 maggio all’Arena di Verona (BIGLIETTI), a cui farà seguito il concerto al Teatro Antico di Taormina del 13 giugno. Il cantante bresciano presenterà per la prima volta dal vivo il suo ottavo album “L’Altra metà”: 12 brani dal sound e dal linguaggio contemporaneo, che rappresentano l’altra metà della vita, della storia e della musica di Francesco.

Il tour nei teatri di Francesco Renga partirà l’11 ottobre prossimo

Fra gli autori che hanno collaborato alla scrittura del disco: Paolo Antonacci (figlio di Biagio e Marianna Morandi), Bungaro, Daniele Lazzarin (Danti), Flavio Pardini (Gazzelle), Lorenzo Urciullo (Colapesce) e Fortunato Zampaglione. L’11 ottobre comincerà il tour vero e proprio che toccherà alcuni dei più prestigiosi teatri italiani. QUI trovate le date, con relative location e i biglietti in prevendita. Poi nel maggio del 2020 farà un breve tour in Europa da Zurigo a Madrid, passando per Bruxelles, Parigi e Londra.

Ancora sei concerti per “Diari aperti – Live nei teatri” di Elisa

Tutto esaurito, invece, per le ultime sei tappe del Diari aperti – Live nei teatri di Elisa (domani e venerdì a Roma, poi Torino, Padova, Bergamo e Trieste) che nei giorni scorsi si è scagliata contro la security, fermando l’esibizione per qualche minuto. I responsabili della sicurezza dopo aver visto che, in occasione di una canzone “energica”, buona parte dei fan si era alzata in piedi avvicinandosi al palco, si sono messi a urlare chiedendo che tutti tornassero seduti. Ma Elisa, appoggiata la chitarra, ha chiesto alla security di lasciargli fare ciò che volevano: «Nessuno ci dice cosa fare. Nel rispetto di tutti», e così gli spettatori si sono alzati nuovamente e posizionati davanti al palco fino alla fine del concerto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here