Servizi Sport

Francesca Pan: per l’Umana Reyer femminile quarta vittoria consecutiva

Francesca Pan racconterà della vittoria contro Broni. La potenza della squadra sta nella fiducia che le giocatrici ripongono l'una nell'altra

Francesca Pan, la fortissima ala/guardia della Reyer femminile, racconterà della vittoria contro PF Broni 93 e illustrerà la prossima partita contro Lucca.

Per l’Umana Reyer femminile è la quarta vittoria consecutiva in campionato, la settima considerando anche la Supercoppa.

Le parole di Francesca Pan

Umana Reyer // 87 – PF Broni // 38

“Il Broni è una squadra solida, c’è un gruppo di italiane ricche di talento che sanno giocare bene insieme. Noi siamo state brave a giocare le nostra partita, ci siamo impegnate e concentrate al massimo. eravamo determinate a vincere e cariche di energia.

Abbiamo sfruttato il nostro vantaggio sotto canestro e grazie a questo siamo riuscite a portare a casa la partita”.

Umana Reyer // 114 – Magnolia Basket Campobasso // 76

“Diciamo che stiamo giocando bene e stiamo segnando tanto. Questo nasce dalla fiducia che abbiamo l’una per l’altra. Siamo un gruppo unito, crediamo in noi stesse e ci supportiamo a vicenda. Penso che questo poi ci aiuti in campo e lo stiamo dimostrando.

Duranti gli allenamenti siamo tutte molto competitive, vogliamo vincere ogni partitina. Però devo dire che abbiamo un rapporto super, ci vogliamo un sacco di bene. Abbiamo un rapporto che posso definire quasi famigliare, di amicizia e di fiducia.

Sono molto felice perché questo non è sempre scontato in una squadra di pallacanestro. L’elemento amicizia è fondamentale per la vittoria, questo perché avere fiducia fuori dal campo significa averla anche durante la partita. Questo sicuramente è un punto a nostro favore, di conseguenza c’è più probabilità di vincere le partite”.

L’allenatore dell’Umana Reyer femminile

Un commento a caldo di Francesca Pan:

“Ticchi, il nostro allenatore, l’ho conosciuto quest’anno e devo dire che oltre ad essere un grande allenatore è sopratutto una grane persona. Con lui puoi confidarti, ridere, scherzare, ma nel momento in cui bisogna fare sul serio bisogna essere seri. Mi sto trovando molto bene è una bella persona”.

La prossima partita contro Lucca

“Sarà una partita ostica, giocare a Lucca non è mai semplice. Loro sono una squadra giovane, piena di energia ed entusiasmo. Noi dovremo essere brave ad entrare in campo, dettare il ritmo e giocare sempre con il massimo delle energie. Poi il risultato si vedrà a fine partita”.

I ragazzi dell’Umana Reyer

“I ragazzi hanno perso 92 a 78 contro Joventut a Barcellona. Lo Joventut  è una squadra molto forte e fisica. I nostri ragazzi sono stati bravi a contenerli i primi 30 minuti, erano anche in vantaggio. Poi purtroppo, hanno iniziato a fischiare diversi falli ai nostri lunghi e quindi la partita è andata scemando.

La Reyer maschile di quest’anno è una squadra completa, piena di talento, guidata da un allenatore super con tantissima esperienza. Sono un gruppo unito, anche perché non è cambiato molto dall’anno scorso e questo probabilmente è la loro forza.

Quindi ci sono grandi aspettative nei loro confronti. Domenica giocheranno contro Sassari alle 17.30 al Taliercio ed io assieme alle mie compagne sarò li a supportarli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button