Articoli di Cultura e Spettacolo

Premio Campiello: Francesca Fialdini e Lodo Guenzi condurranno la finale

Francesca Fialdini, volto noto di Rai1, e Lodo Guenzi, cantante e musicista, conducono la serata finale del Premio Campiello 2022 al Teatro La Fenice

Francesca Fialdini, conduttrice televisiva, volto noto di Rai1, presenterà per la prima volta la finale del Premio Campiello 2022, affiancata dal cantante e musicista Lodo Guenzi. La serata verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai 5 sabato 3 settembre dalle h. 20.45.

Prossimo appuntamento del Premio Campiello, il 27 maggio a Padova per la Selezione della Cinquina Finalista da parte della Giuria dei Letterati. In questa occasione verrà anche annunciato il vincitore del Premio Campiello Opera Prima, riconoscimento assegnato ad un autore all’esordio letterario.

La selezione della cinquina rappresenta il culmine di un lavoro che vede tutti i giurati impegnati per mesi nella lettura dei romanzi pervenuti alla Segreteria del Premio, che quest’anno sono stati ben 350. Tra questi, sono 84 i libri segnalati ad oggi dalla Giuria.

I nuovi riconoscimenti

A Milano è stata lanciata anche una nuova iniziativa, frutto della collaborazione con Venice Gardens Foundation. Le due Fondazioni hanno infatti deciso di istituire, in occasione di questa sessantesima edizione del Premio Campiello, un nuovo riconoscimento, sostenuto da Venice Gardens Foundation, rivolto alle opere di narrativa, di saggistica e di poesia che siano strettamente e intimamente connesse alla Natura intesa come entità vivente in armonia con il tutto.

Oggi sono state inoltre confermate alcune importanti partnership. Pirelli è annunciato il Campiello Junior, il riconoscimento letterario dedicato alla narrativa e alla poesia per i ragazzi. Tra altri sono le collaborazioni con la Biennale di Venezia, con il CPM Music Institute di Franco Mussida, la Scuola di Cinema Carlo Mazzacurati, con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Teatro Stabile del Veneto. Una serie di progetti ai quali la Fondazione Il Campiello sta lavorando da tempo, per superare le classiche divisioni tra le arti, creando così un laboratorio creativo, permanente e inclusivo.

Enrico Carraro, Presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto

“Il Campiello quest’anno compie i suoi primi 60 anni; tanti sono gli anni passati da quando gli industriali veneti decisero di offrire il loro contributo alla promozione della narrativa italiana. Si tratta di un traguardo importante, che ci fa guardare al passato con orgoglio e al futuro con sempre nuovo impegno. In un mondo fortemente diviso, prima dalla pandemia e poi dalla guerra, è comunque importante continuare a coltivare la cultura, e i valori che ci uniscono, nella profonda convinzione che il binomio impresa e cultura possa e debba continuare ad esprimersi per ancora molto tempo.”

Il tour letterario con gli autori finalisti

L’evento #CampielloRacconta, condotto da Giancarlo Leone, manager televisivo e presidente della Associazione Produttori Audiovisivi (APA), ha coinvolto alcuni protagonisti della storia recente e passata del Premio. Tra loro sono personalità del mondo della cultura, delle istituzioni, dell’economia e dello spettacolo.

A giugno e luglio si svolgerà il tradizionale tour letterario con gli autori finalisti. Faranno tappa in diverse località italiane: un’iniziativa con la quale la Fondazione Il Campiello promuove la cinquina e diffonde la lettura in tutta Italia. Tra le città finora confermate: Roma, Civitavecchia, Parma, Vicenza, Cornuda, Bolzano, Teramo, Tricase, Gallipoli, Matera, Lido di Venezia, Cortina, Jesolo e Asiago.

Gli eventi finali

Gli eventi conclusivi della 60′ edizione si svolgeranno a Venezia. Venerdì 2 settembre si prevede l’evento dedicato ai giovani. La mattina di sabato – 3 settembre la conferenza stampa conclusiva del Premio Campiello. Infine la sera di sabato 3 settembre la finale del Premio Campiello 2022 al Teatro La Fenice. Lì sarà annunciato il vincitore scelto dalla Giuria dei Trecento Lettori anonimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button