L’esperta del web Francesca Anzalone presenterà il suo nuovo libro ‘Ufficio Stampa e digital PR”

“Ufficio Stampa e digital PR” di Francesca Anzalone, che sarà presentato l’11 ottobre, spiega come gestire i social network nelle situazioni di emergenze naturali o atti violenti. Come si fa a distinguere le cose da condividere e le cose che è meglio non diffondere perché macabre.

Il senso civico del passato può oggi era considerato il volontario digitale cioè quella persona che si mette a disposizione della cittadinanza e condivide informazioni. Per esempio in situazioni di pericoli per i cittadini risse, incidenti o incendi è importante segnalare l’avvenimento per evitare che altri si facciano del male.

Fondamentale quando si diffondono notizie è il fatto di raccontare i fatti in maniera impari, non assolutamente in maniera soggettiva. Saper gestire la comunicazione delle emergenze nel tempo reale ed essere consapevoli di essere di fronte ad una finestra sul mondo.

Bisogna essere per la Anzalone: concreti, immediati, reali del dare la notizia e puntuale. Situazioni come il controllo di vicinato funziona molto bene a Mestre e nel Miranese, con i cittadini sono formati nella gestione della situazioni.

La viralità è uno strumento pericoloso perché è uno strumento imprevedibile, è uno strumento da essere governato. Il libro sarà presentato all’Università Ca’ Foscari il 19 ottobre ore 10,00 in Via Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here