Articoli di Cronaca

Festa del Redentore 2022: Brugnaro emana l’ordinanza anti alcol

La nuova ordinanza emanata dal sindaco Brugnaro per limitare l'uso di alcol durante la serata tra il 16 e il 17 luglio 2022.

Nuove misure di prevenzione per la festa del Redentore 2022 a Venezia, nella serata di sabato 16 luglio 2022.

Festa del Redentore 2022

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha emanato l’ordinanza con cui si adottano misure di prevenzione ed eliminazione di pericoli per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana in occasione della tradizionale “Festa del Redentore”.

Il provvedimento, con disposizioni che riguardano il divieto di somministrazione di bevande in contenitori di vetro, sarà in vigore nelle giornate del 16 e 17 luglio. L’ordinanza è stata firmata dal comandante generale della Polizia locale, Marco Agostini.

La festa infatti richiamerà numerose persone sul bacino di San Marco per il tradizionale spettacolo pirotecnico, unitamente all’allestimento del ponte votivo su barche che collegano le Zattere di Santo Spirito alla chiesa del Redentore.

Per agevolare la circolazione pedonale e acquea, e per consentire il regolare svolgimento delle celebrazioni previste, rendendo possibile ogni eventuale intervento di emergenza, particolarmente nelle zone più affollate, potrà essere necessario disporre temporanei obblighi e divieti al transito pedonale per singole vie e/o la chiusura parziale o totale delle stesse. LEGGI ANCHE: Festa del Redentore 2022: orari, prenotazioni e info utili

L’ordinanza

Secondo l’ordinanza emanata dal sindaco Brugnaro, la presenza di un così elevato numero di persone potrebbe comportare un notevole abbandono di rifiuti a terra, in particolare contenitori di vetro che rompendosi potrebbero causare ferite da taglio alle persone in preda al panico.

Nel territorio del centro storico di Venezia, Giudecca compresa, dalle ore 19.00 di sabato 16 luglio 2022 alle ore 03.00 di domenica 17 luglio 2022 è vietata alle attività commerciali la vendita (anche tramite asporto) di bevande, comprese quelle alcoliche e super alcoliche, in bottiglie o qualsiasi altro contenitore di vetro.

Oltre alla vendita, sarà vietato anche trasportare qualsiasi tipo di bevande in bottiglia o qualsiasi altro contenitore in vetro, senza un motivo giustificato sulla pubblica via.

Ogni violazione potrebbe comportare una sanzione amministrativa pecuniaria, da 25 fino a 500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button