Articoli di Cronaca

Redentore 2020: inaugurato il tradizionale ponte votivo

Il ponte resterà aperto fino alla mezzanotte di domenica 19 luglio. E' composto da 16 moduli galleggianti in legno e acciaio

Si è tenuta venerdì 17 luglio, l’inaugurazione del tradizionale ponte votivo allestito per la Festa del Redentore 2020, alla presenza del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, del patriarca, Francesco Moraglia e delle massime autorità cittadine, civili e militari. La cerimonia, che si è svolta secondo le disposizioni anti Covid-19, è stata caratterizzata dal tradizionale messaggio del sindaco dopo l’attraversamento verso la chiesa del Redentore.

Ponte votivo del Redentore 2020

La struttura, realizzata su incarico del Comune di Venezia da Insula, è composta da 16 moduli galleggianti in legno e acciaio, ancorati da pali in acciaio zincato. Ogni modulo galleggiante è costituito da un elemento d’impalcato di 19×3,8 metri, sorretto da due galleggianti.

Passerelle basculanti consentono l’accesso dalle fondamenta con ogni condizione di marea e un varco largo 10 metri permette il passaggio dei mezzi pubblici e di pronto intervento. La modularità ne consente l’impiego per altre manifestazioni: la struttura è utilizzata anche per realizzare l’attraversamento del Canal Grande durante la festa della Salute e della Venice Marathon.

Il ponte resterà aperto al pubblico dalle ore 20.30 di venerdì 17 luglio alla mezzanotte di domenica 19 luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button