Battesimo ufficiale, questa mattina, per la nuova linea dell’Actv 44. Collega, nei giorni feriali, Borgoforte e Ca’ Solaro con il centro di Favaro e il Distretto sanitario locale.

Primi passeggeri

Tra i primi passeggeri l’assessore comunale alla Mobilità, Renato Boraso, e il presidente della Municipalità di Favaro, Marco Bellato. Hanno voluto testare il percorso e ascoltare in prima persona opinioni e suggerimenti degli utenti.

“E’ una linea – ha sottolineato Bellato – che era attesa da molto tempo dai residenti. Sono sicuro sarà molto frequentata, sia dagli studenti, che da tutte le persone che devono recarsi al nostro Distretto sanitario. Il percorso è stato inoltre studiato per permettere l’interscambio, in piazza Pastrello, con il tram e le linee 9 e 19, e in viale don Sturzo, con il 2.”

Linea dell’Actv 44

Il servizio viene effettuato utilizzando minibus da 52 posti, in grado di percorrere senza particolari problematiche il tracciato che, partendo da Favaro (Distretto Sanitario), si snoda poi attraverso via Altinia, via Ca’ Solaro, via Pasqualigo (Pra’ Secco), viale don Sturzo, via De Nicola, via Vallon, sino a Borgoforte. Con i seguenti orari: dal capolinea del Distretto sanitario alle 7.30, 8. 30, 9.30, 10.30, 13.50, 14.50, 17.35, 18.35; da Borgoforte alle 6.45, 8, 9, 10, 14.15, 15.15, 18.00.

Fase di sperimentazione

“E’ un altro impegno – ha ricordato l’assessore Boraso – che la giunta Brugnaro ha mantenuto con i cittadini, e che ha potuto realizzare grazie alla collaborazione di Avm/Actv e al buon andamento finanziario dell’azienda. La fase di sperimentazione durerà ora 6 mesi: l’obiettivo è di testare le reali esigenze dell’utenza, eventualmente modificando poi gli orari, e ottimizzando ulteriormente il servizio. E’ mia intenzione programmare, nelle prossime settimane, anche una serie di incontri pubblici e con i comitati della zona, per raccogliere, al riguardo, pareri, osservazioni e proposte.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here