Articoli di Cronaca

Espulsi due stranieri: avevano accumulato troppi precedenti

Polizia di Stato di Venezia ha dato esecuzione al rimpatrio di due cittadini stranieri, entrambi gravati da numerosi precedenti penali.

Espulsi due stranieri per aver accumulato troppi precedenti. La decisione presa dalla Questura di Venezia è stata eseguita ieri dagli uomini della terza sezione-espulsioni, mediante accompagnamento coattivo all’aeroporto di Venezia, dove sono stati imbarcati su un volo con destinazione Tirana, Albania.

Espulsi due stranieri

Il primo, sebbene in Italia da diversi anni, si è reso responsabile negli anni dei reati di rissa, maltrattamenti in famiglia. Da ultimo, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’altro entrato in Italia nel 2015 da minorenne, irregolare ha numerosi precedenti penali e di polizia per spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio, per i quali è stato più volte arrestato.

La condotta criminosa del cittadino straniero non è venuta meno nonostante l’applicazione della misura di prevenzione dell’avviso orale emessa dal Questore di Venezia.

L’operazione si inserisce nel quadro delle attività di monitoraggio e controllo dei flussi migratori, effettuata quotidianamente dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button