Articoli di Cronaca

Esodo d’agosto: mattinata con traffico scorrevole

Traffico scorrevole tra Padova e il nodo di Mestre: ma ci sono già i primi rientri.Volumi inferiori rispetto al 2019, in ripresa verso Milano

L’esodo d’agosto mantiene un’impronta di imprevedibilità in questa estate caratterizzata dall’incognita Covid: questa mattina sul nodo di Mestre i flussi si sono mantenuti ancora inferiori rispetto a quelli del 2019, con una leggera ripresa però di quelli in direzione Milano, dovuti forse già ai primi rientri.

Esodo d’agosto

Traffico intenso ma scorrevole sul tratto tra Padova Est e il Bivio A4/A57-Arino in direzione Trieste, dove rispetto al sabato omologo dello scorso anno (3 agosto 2019) i transiti hanno subito un calo del -17,35% in direzione Trieste e Venezia, ma solo del -6,62% in direzione Milano. In totale nel corso della mattinata sono transitati 20.389 veicoli in direzione del litorale, con picco orario di 4.069 tra le 10 e le 11 e 14.892 veicoli in direzione Milano, con picco di 3.674 veicoli tra le ore 11 e mezzogiorno.

Barriera di Venezia-Mestre

Qualche minuto di attesa alla barriera di Venezia-Mestre in A57, dove è stato registrato il transito di 11.999 veicoli in uscita, -3,61% rispetto al sabato omologo del 2019, mentre in entrata (direzione Milano) si sono registrati 7.924 passaggi: -5,36% rispetto allo scorso anno.

Il traffico rimarrà sostenuto per tutta la giornata di sabato, in particolare in direzione Trieste e soprattutto nel tratto tra Padova Est e il bivio A4/A57. Domani, domenica, ancora traffico sostenuto, anche in carreggiata ovest, con i rientri che si protrarranno fino a lunedì mattina, sommandosi alla ripresa del traffico feriale.

Mezzi pesanti

Si ricorda che i mezzi pesanti non potranno circolare oggi, sabato, fino alle 16.00 e domani, domenica, dalle 7.00 alle 22.00.

Prima di mettersi in viaggio, Concessioni Autostradali Venete consiglia di consultare la situazione del traffico in tempo reale attraverso i canali informativi nel sito www.cavspa.it o la App Infoviaggiando, con informazioni e notiziario vocale costantemente aggiornati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button