Articoli di Salute e benessere

Esenzioni dal “ticket”: revocata a quasi 6mila veneziani

Esenzioni dal "ticket" sanitario: il Ministero rivede le liste, l'Ulss 3 al servizio degli utenti che intendono autocertificarsi

A seguito della revisione delle liste degli utenti aventi diritto all’esenzioni dal “ticket” sanitario per condizione economica effettuata dal Ministero dell’Economia e Finanze, sono circa 5900 le persone del nostro territorio a cui l’Ulss 3 Serenissima, come ogni altra azienda sanitaria, deve inviare la comunicazione di revoca dell’esenzione.

“Abbiamo ricevuto l’elenco degli utenti che il Ministero ha escluso nelle scorse settimane dall’esenzione ‘7R’ – spiega la dottoressa Giovanna Busso, responsabile della Direzione Amministrativa del Territorio. Abbiamo inviato a questi soggetti le lettere di comunicazione. Ora siamo a disposizione di coloro tra questi che, invece, ritengono di avere ancora diritto all’esenzione, che possono riottenere autocertificando il possesso dei requisiti”.

Esenzioni dal “ticket”

“L’esenzione – spiega la dottoressa Busso – è quella che permette di non versare la compartecipazione alla spesa sanitaria, quindi di non pagare il ‘ticket’, ‘per condizione economica e stato’, contraddistinta dai codici 7R. Il  reddito di riferimento è quello complessivo del nucleo familiare fiscale riferito al 2021. Ricevuta la comunicazione della revoca, gli utenti possono tornare in possesso dell’esenzione autocertificando il proprio diritto presso gli sportelli aziendali, o più semplicemente attraverso le procedure online”.

Nelle sedi distrettuali e nel Sito dell’Azienda sanitaria veneziana sono a disposizione tutte le informazioni per l’utenza. Vengono inviate anche, con lettera personale, a tutti gli utenti esclusi dalla lista. Il servizio di sportello è stato potenziato e istruito per favorire l’utenza che abbia necessità di aiuto.

Autocertificazioni

“Coloro che ritengono di autocertificare il proprio diritto all’esenzione – sottolinea la dottoressa Busso – possono farlo presentando l’autocertificazione presso gli sportelli delle sedi dell’Anagrafe sanitaria, previo appuntamento.

Ancora più semplice è la presentazione dell’autocertificazione fatta online. Bisogna collegarsi al Sito dell’Ulss 3 Serenissima e, attraverso questo, allo Sportello Amministrativo OnLine. Sarebbe importante che le persone anziane o in difficoltà venissero in questo aiutati dai familiari o da persone amiche. Possano utilizzare questo canale, certamente più immediato rispetto all’appuntamento personale allo sportello”.

Per informazioni

Per informazioni è possibile contattare la Direzione Amministrativa del Territorio ai numeri 041.2608847/8854/8629/8511, dal lunedì al venerdì in orario 9.00-12.00; in alternativa, si può scrivere a autocertificazione.esenzioni@aulss3.veneto.it.

L’Azienda sanitaria, ricevuta l’autocertificazione di chi ritiene di essere in possesso del diritto – autocertificazione che dev’essere ovviamente veritiera pena le sanzioni previste dalla legge – risponde inviando all’utente il nuovo tesserino che certifica l’esenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button