Articoli di Cronaca

Eraclea, in casa con la droga e 6mila euro: pusher arrestato

I carabinieri di Eraclea hanno arrestato il pusher. All'interno dell'appartamento, oltre alla droga, hanno trovato una ragazza di 17 anni di Vicenza

Nel corso del pomeriggio di ieri, 12 maggio, militari della Stazione Carabinieri di Eraclea (VE), nel corso di un mirato servizio finalizzato alla repressione dello smercio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato H.N., 29enne tunisino, gravato da pregiudizi di polizia, senza fissa dimora e privo di occupazione, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato individuato a seguito di alcune segnalazioni pervenute alla Stazione Carabinieri di Eraclea da parte di cittadini della località di Eraclea Mare che avevano notato uno strano andirivieni in un appartamento. Dopo alcuni specifici servizi di osservazione è scattato il blitz degli uomini dell’Arma che hanno fermato l’indagato dopo che questi aveva appena ceduto una dose di cocaina ad un giovane proveniente dalla provincia di Treviso.

La perquisizione ad Eraclea

La perquisizione nell’abitazione a lui in uso ha permesso di rinvenire, occultati in vari suppellettili, 26 dosi e 1 sasso di cocaina del perso complessivo di 87 grammi, tre involucri contenenti 25 grammi di marijuana e un contenitore con 16 grammi di hashish nonché quasi 6mila euro in contanti ritenuti provento dell’attività illecita posta in essere dall’indagato che è stato quindi tratto in arresto.

La ragazza

All’interno dell’abitazione è stata trovata anche una 17enne vicentina che ha riferito di avere una relazione con l’uomo. La giovane, anche se ancora per pochi giorni minorenne, è stata affidata alla propria madre. L’Autorità Giudiziaria ha invece disposto il trasferimento dell’arrestato presso il carcere di Venezia in attesa dell’udienza di convalida.

L’attività dei Carabinieri va a consolidare il rapporto con la cittadinanza che, come in questo caso, vede approfondire e riscontrare al meglio le notizie date all’Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close