Stanno Facendo un 48

Economia: imprese verso un cambio di mentalità

L'onorevole Rosato ricorda che oltre agli aiuti statali per le aziende, c'è bisogno di tutelare il lavoratore e garantire sicurezza all'impresa.

Nella terza puntata di “Stanno facendo un 48”, trasmissione condotta da Patrizio Baroni, parliamo di come la pandemia abbia colpito l’economia e le imprese locali. Intervengono l’onorevole Ettore Rosato, vicepresidente della Camera, e Gian Angelo Bellati, presidente di Longarone Fiere.

Economia e imprese: necessario cambiare mentalità

“E’ un tema ideologico. Quando a inizio pandemia c’è stata la discussione su come aiutare le imprese, noi ci siamo opposti all’idea che lo stato potesse entrare nel capitale sociale delle imprese per finanziarle. Lo stato deve aiutarle, ma garantendo protezione, non entrando nel loro capitale sociale. L’impresa non ha bisogno di aiuto dallo Stato, ma ha bisogno che esso non si metta in mezzo agli affari imprenditoriali. Ciò di cui si deve far carico lo Stato, è la tutela del lavoratore.”

“Noi, come partito, pensiamo che la maggior parte delle risorse che arrivano alle imprese debbano andare in regime di credito di imposta automatico, ma era nell’industria 4.0. Questo per tutti coloro che fanno innovazione, investimenti, per chi insomma fa scelte che aumentano la capacità delle imprese di stare sul mercato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button