Articoli di Salute e benessere

Due defibrillatori donati dal Rotary all’Ospedale di Jesolo

Donati al pronto soccorso di Jesolo due defibrillatori semiautomatici che sono attrezzature fondamentali nel salvare vite umane

Nuove attrezzature per gli interventi in emergenza sul litorale di Jesolo. Confermando la propria particolare attenzione all’ambito sanitario, il Rotary Club del litorale, rappresentato dal presidente Caterina Barbato e dal consiglio direttivo, in questi giorni ha donato al pronto soccorso di Jesolo due defibrillatori semiautomatici che sono attrezzature fondamentali nel salvare vite umane in presenza di arresto cardiaco.

Due defibrillatori

A ritirare i doni è stato il coordinatore dei punti di primo intervento del litorale, il dottor Fausto De Ferra, il quale ha ringraziato i benefattori a nome dell’Azienda sanitaria; presente per l’occasione anche il direttore dell’unità di Medicina Fisica e Riabilitazione, Angelo Lucangeli.

La donazione

Caterina Barbato del Rotary Club Jesolo ha spiegato come la raccolta fondi per la donazione sia stata effettuata in occasione del torneo di burraco svoltosi lo scorso luglio con la fondamentale collaborazione della “Associazione burraco Jesolo”, continuando così una lunga serie di donazioni all’ospedale di Jesolo, a conferma dell’ottimo rapporto di collaborazione che da anni lega Rotary Club Jesolo e Ulss4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button