Radio Venezia Musica

“Don’t worry”: il nuovo singolo dei Boomdabash

I Boomdabash pubblicano venerdì 13 novembre il singolo "Don't worry", un brano un pop-reggae ispirato dalle difficoltà causate dalla Covid-19.

Dopo il successo del tormentone “Karaoke” (triplo disco di platino), il 13 novembre tornano i Boomdabash con il singolo “Don’t worry”: ispirato al periodo difficile che sta attraversando il mondo intero, sarà impreziosito dalla presenza di un coro di bambini. I quattro ragazzi pugliesi, che non si sono lasciati spaventare dalla seconda ondata della pandemia di Covid-19, esortano alla calma e a farsi forza in questi momenti di difficoltà, scrivendo (QUI): «“Don’t worry” intende lanciare un messaggio positivo, un invito, nonostante i molti momenti di sconforto quotidiani a non perdere la speranza. La strada per sconfiggere i periodi bui della vita potrà essere lunga e tortuosa, ma prima o poi la luce deve tornare e il sole, così come le stelle torneranno a brillare».

“Don’t worry”: brano pop-reggae con coro di bambini

Spiegano i Boomdabash: «In un momento così delicato sentivamo la necessità di condividere con il nostro pubblico emozioni e sentimenti con quello che meglio di tutto sappiamo fare, la musica. Sin dalle origini abbiamo avuto sempre l’obiettivo di mettere al servizio delle persone la nostra musica, donando energia positiva e good vibes. Attraverso questo grande mezzo siamo convinti di poter far sentire il nostro pubblico meno solo. Il brano avrà sonorità pop-reggae, come nella tradizione del gruppo, ma avrà due novità: la presenza più decisa del pianoforte nella produzione del pezzo, ma soprattutto la presenza di un coro di bambini, che farà parte della melodia del singolo». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock