Roberto Pesce ha seguito lo svolgimento della manifestazione “Musica e solidarietà” che ha avuto luogo a Dolo nei giorni dell’1 e 2 giugno.

Questa si è svolta in tre fasi: la presentazione , la manifestazione vera e propria e la consegna degli assegni. L’ultimo momento è il più importante perchè si va a consegnare alle persone che hanno veramente bisogno il ricavato dell’evento che raccolto grazie agli sponsor e a tutte le persone che hanno lavorato lavorato al seguito. Quest’anno sono riusciti a guadagnare quasi 8000 euro.

Le parole del Vicesindaco

“Si corona l’impegno, il sacrificio e la soddisfazione di quanto la comunità ha voluto donare nei primi due giorni di giugno” afferma il Vicesindaco di Dolo Gianluigi Naletto. Aggiunge inoltre che l’amministrazione pubblica ha solo contribuito creando un ambiente favorevole perchè il grande lavoro è stato fatto dalle associazioni e soprattutto dalla comunità rivierasca dando un segnale di solidarietà e partecipazione. Questo è il volontariato.

Prossimi obiettivi

“Per noi Roberto è sempre stata una persona a cui possiamo affidarci completamente” dice Alessandra Boran, presidente dell’associazione “Famiglia e Società”. Quello che ha sempre fatto è quello di dare un aiuto fatto di concretezza a chiunque gli chieda una mano anche se non può farlo con tutti. Ha in progetto di lasciarsi coinvolgere anche in altre manifestazioni purchè gli scopi e gli obiettivi siano questi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here