Mirano, ricattava i compagni di scuola

I carabinieri hanno scoperto una serie di ricatti attuati da un ragazzo quindicenne  ai danni di altri studenti coetanei di un istituto professionale. E’ successo all’interno della cittadella scolastica di Mirano.

Il ragazzo, residente in zona, è stato denunciato per il reato di estorsione. Gli investigatori, infatti, hanno accertato che «aveva posto ai danni di coetanei una vera e propria estorsione condita con intimidazioni e minacce sia di persona che via social».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here