Croce Verde Mestre: Gemellaggio tra ANPAS per le Repubbliche Marinare

Sabato 1 giugno alle ore 10.00 con il gemellaggio presso Palazzo Ducale alla presenza del Sindaco della Città di Venezia, si rinnova l’impegno di collaborazione delle Associazioni di Città legate da una storia comune nel condividere scopi e valori attuali caratteristici del movimento dell’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze (ANPAS) al servizio della comunità.

Quest’anno sarà l’Associazione Croce Verde Mestre Volontari del Soccorso di Venezia Terraferma Onlus ad accogliere le delegazioni dei Volontari delle Pubbliche Assistenze di Amalfi, Genova e Pisa che assisteranno alla regata delle Repubbliche Marinare collaborando con il servizio sanitario predisposto in occasione di tale evento dalla stessa Croce Verde Mestre.

Il gemellaggio

Il patto di gemellaggio, avviato per la prima volta ad Amalfi il 12.06.2016, sabato vedrà protagoniste la Croce Verde Mestre Volontari del Soccorso di Venezia Terraferma Onlus presieduta dal Presidente Maurizio Ceriello, la P.A. Millenium Amalfi Onlus presieduta dal Presidente Antonio Acunto, la P.A. Croce Bianca Genova rappresentata dal Vicepresidente Giorgio Migliaccio, la P.A. Pisa presieduta dal Presidente Daniele Vannozzi, con la partecipazione del Presidente Nazionale ANPAS Dr. Fabrizio Pregliasco e del Presidente ANPAS Comitato Regione Veneto Dr. Lamberto Cavallari.

L’evento

L’evento si concluderà a Venezia in un’ottica di continuità e riscoperta delle comuni radici marinare, per il legame storico-culturale dato dalle Città di residenza, per il senso di “appartenenza” al movimento ANPAS Nazionale. Tale momento costituisce formale attestazione di reciprocità di relazioni privilegiate, finalizzate all’interscambio di progetti di collaborazione e supporto legate all’evento della 64° Regata delle Antiche Repubbliche Marinare e ad altre iniziative dovessero ritenersi di comune interesse.

Croce Verde Mestre

La Croce Verde Mestre è impegnata quotidianamente presso la Terraferma e il Centro Storico Veneziano e Isole con il trasporto ordinario e d’urgenza/emergenza di malati con 12 ambulanze, 2 mezzi dedicati al trasporto disabili, 2 automediche, 7 idroambulanze. Nel 2018 ha effettuato con le ambulanze 19.500 trasporti e con le idroambulanze 12.500 trasporti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here