Articoli di Cultura e Spettacolo

MusicNews: Cristina D’Avena, Elisa e il Concerto di Natale

Cristina D’Avena fa il bis dei duetti con altri 16 colleghi, Elisa ha annunciato il tour della primavera 2019 e sarà anche al Concerto di Natale in Vaticano.

Notizie davvero favolose per tutti i fan – grandi e piccini – di Cristina D’Avena, che ha annunciato su Facebook il successore di “Duets (Tutti cantano Cristina)”, l’album di duetti uscito nel novembre 2017, che riproponeva le sue celeberrime sigle interpretate insieme ai big della canzone italiana, fra i quali Elio, Loredana Berté, Ermal Meta, J-Ax, Emma Marrone e Noemi. Il lavoro, ci fa sapere questo trailer, si intitola “Duets forever”, coinvolge – come l’altra volta – 16 colleghi e uscirà il 23 novembre 2018. 

Arriva invece domani, venerdì 26 ottobre, “Diari aperti” di Elisa, la quale ha anticipato le date del suo tour promozionale nei teatri italiani, la primavera prossima. Sarà – ha detto – un concerto sicuramente più intimo rispetto ai precedenti, perfettamente in linea con l’atmosfera che traspare dalle canzoni fino ad ora ascoltate del nuovo lavoro. Prevendite QUIdal 30 ottobre, e dal 6 novembre negli altri punti vendita.

La cantante di Monfalcone è anche nel ricchissimo cast del XXVI Concerto di Natale, che si terrà sul palco dell’Aula Paolo VI in Vaticano il 15 dicembre prossimo e sarà poi trasmesso su Canale5 il 24 dicembre. Un’iniziativa benefica a favore della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes e di Missioni Don Bosco Valdocco Onlus, a sostegno dei progetti per due campi profughi, in Iraq e Uganda.

Oltre a Elisa saranno presenti Edoardo Bennato, Ermal Meta, Raphael Gualazzi, Giovanni Caccamo e Alessandra Amoroso, oltre a star internazionali del calibro di José Feliciano, Dee Dee Bridgewater e Anastacia, ma anche il cantautore romeno Mihail (quello di “Who you are”), il flautista Andrea Griminelli, il suonatore del flauto di Pan Gheorghe Zamfir, Miguel Angel Zotto con Daiana Guspero e il coro statunitense New Direction Tennessee State Gospel Choir.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close