Impresa al Centro

Sperimentazione: che cosa non sappiamo ancora del vetro di Murano?

Nel finale della puntata, Martina Semenzato e Cristiano Ferro parlano di come gli artisti del vetro di Murano siano sempre alla ricerca di nuove tecniche per lavorarlo.

Ogni azienda ha ad oggi una sezione di ricerca e sviluppo indirizzata a allo studio della materia base ma soprattutto all’opera artistica e di design. Il vetro è una composizione chimica, quindi grandi segreti per l’uomo non ci sono più, ma le ricerche per scoprire nuovi modi di lavorarlo sono sempre in atto.

Il vetro di Murano, comunque, è sempre unico: il vetro rosso, per esempio, realizzato grazie ad un minerale che dona il colore al vetro altrimenti trasparente, non è ovviamente sempre uguale; la colorazione rossa del vetro quindi sarà ogni volta unica, e non solo per la manualità individuale del Maestro che la realizza, ma proprio per una questione di materie prime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button