Servizi Cronaca

Coronavirus, Zaia: raggiunti gli 80 morti. Siamo in guerra

Altri 4 morti nelle ultime ore. Finora sono salite ad 81 in Veneto le persone che hanno perso la vita a causa del coronavirus. Luca Zaia nel punto stampa di oggi annuncia cento controlli al giorno nelle aziende.

Zaia sul coronavirus: siamo in guerra, il termine è forse un po’ forte, ma si cerca di far capire che bisogna prestare attenzione. Stiamo vivendo in una situazione che richiede di seguire determinate regole, anche se restrittive, non troppo diverse a quando ci si trova in un conflitto.

Coronavirus

In aggiunta a ciò è importante che si facciano analisi e tamponi. Su questo è stata chiara anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità. GUARDA L’INTERVISTA: Zaia: tamponi in una settimana a tutti i sanitari

Inoltre la regione si sta impegnando per controllare tutte le aziende del territorio, partendo dalle più grandi, per verificare che si rispettino tutte le misure di sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close