Servizi Economia e società

Coronavirus: Cina dona 20mila mascherine al Comune di Venezia

La Cina in aiuto a Venezia e Suzhou dona 20 mila mascherine per il personale del comune che ha ogni giorno contatti con il pubblico come gli addetti all'assistenza domiciliare, il personale di Veritas gli impiegati agli sportelli aperti al pubblico.

Coronavirus: in merito al dono di 20mila mascherine al Comune di Venezia da parte della città gemellata di Suzhou, il sindaco Luigi Brugnaro ha inviato il seguente messaggio di ringraziamento:

“Carissimo sindaco Li Yaping, Grazie a nome di tutta la Città di Venezia e mio personale per questo importantissimo e molto significativo gesto di solidarietà e vicinanza da parte sua e di tutto il popolo cinese. In questo momento di grande difficoltà e preoccupazione a causa del Coronavirus, sapere che Venezia può contare sul sostegno di Suzhou è sicuramente di grande conforto.

Da più di 40 anni le nostre due città sono gemellate e in questi decenni abbiamo saputo costruire relazioni di amicizia, culturali e commerciali forti e stabili. Un rapporto creato su solide basi e continuamente alimentato anche grazie al costante impegno della prorettrice di Ca’ Foscari Tiziana Lippiello, della dottoressa Laura Fincato e degli assessori Massimiliano De Martin e Paola Mar.

Ora, questa grande piaga mondiale sta vedendo entrambe le nostre Città impegnate a superare l’emergenza. Quando sarà finita, avremo le capacità di ripartire partendo proprio da quelli che sono i valori comuni e le reciproche eccellenze. I nostri volontari della Protezione Civile sono partiti subito per l’aeroporto di Malpensa non appena abbiamo avuto la conferma dell’arrivo del materiale, che è già stato distribuito ai lavoratori che si occupano dei servizi essenziali nel Comune e così fondamentali per i cittadini: agenti di polizia locale, assistenti domiciliari, autisti e piloti, operatori ecologici, farmacisti, operatori degli sportelli.

Caro collega, Venezia non dimenticherà il vostro aiuto e assieme dobbiamo farci portatori di un messaggio di speranza che ci dia la forza di guardare oltre questi giorni veramente difficili. A Venezia, a Suzhou e nel mondo intero #tuttoandrabene e noi saremo pronti a celebrare  il 40° anniversario del gemellaggio tra le nostre due città e tra i nostri popoli. Grazie ancora! Luigi Brugnaro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close