Servizi Cronaca

Coronavirus, bollettino del 12 marzo: salgono a 32 i morti

Come previsto anche oggi è cresciuto il numero dei contagiati nel Veneto. Ora sono salite a 1318 persone contagiate e 205 si trovano nella provincia di Venezia. L'aggiornamento lo ha dato ancora una volta stamane Luca Zaia

Coronavirus in Veneto oggi, 12 marzo 2020: il contagio si allarga ancora, siamo arrivati a 1318 persone infette rispetto alle 1049 di ieri sera, 11 marzo. Lo riportano i dati ufficiali della Regione Veneto. I morti sono 32, l’ultima vittima è di Bassano. Le persone ricoverate in area non critica sono 308, 83 invece si trovano in terapia intensiva.

Coronavirus

Il governatore Zaia. «Applicheremo le nuove misure con rigore e andremo quanto prima al confronto con le imprese e col mondo produttivo per verificare e concordare modi di applicazione dei provvedimenti e le conseguenze». Così il presidente del Veneto Luca Zaia commenta le nuove misure del governo.

I controlli

Coronavirus: oltre 30 denunce nella Provincia di Venezia. Continuano incessanti i servizi disposti dalla Prefettura e svolti da parte dell’Arma dei Carabinieri per il controllo del rispetto del DPCM per il contenimento del contagio da coronavirus. Diversi e numerosi gli interventi effettuati dall’Arma sul territorio della provincia veneziana al fine di verificare il rispetto delle prescrizioni imposte dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri. Nel weekend verranno intensificati da parte dei Carabinieri i controlli lungo le principali arterie che portano alle località turistiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close