Servizi Salute e benessere

Coronavirus: 1200 € in più per i lavoratori sanitari veneti

1200 € in più nei mesi di giungo e luglio per i lavoratori sanitari del Veneto. Un premio senza distinzioni professionali

Sono 1200 euro in più in busta paga nei mesi di giungo e luglio a tutti i lavoratori sanitari veneti coinvolti nell’emergenza coronavirus. L’accordo è stato raggiunto oggi con i sindacati di categoria. È il segnale che il clima negli ospedali si rasserenando al punto che si può cominciare a pensare di premiare chi si è impegnato a combattere contro il coronavirus.

Nell’assegnazione del premio non si è voluto fare distinzione tra i profili professionali, medici ed infermieri hanno messo a rischio la loro vita in egual modo.Ricordiamo che i morti in Veneto finora sono stati 1803.

Emergenza Coronavirus

L’emergenza è lontana se si considera che nelle ultime 24 ore in Veneto sono stati registrati solo 4 casi positivi al Covid e 5 decessi. Uno all’Ospedale di Vicenza e gli altri in una casa di riposo.

Covid Hospital di Jesolo

È stato chiuso il reparto Covid di Jesolo (leggi la notizia). La speranza è che i reparti dedicati ai malati di coronavirus non riaprano più. Le usl non abbandonano i pazienti, l’azienda sanitaria del Veneto orientale ha messo a disposizione a messo a disposizione un numero telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close