Articoli di Cultura e Spettacolo

LiveNews: il Concertone, Cristiano De Andrè e U2

Presentato il Concertone del Primo Maggio a Roma, che avrà come star assoluta la convalescente Gianna Nannini, Cristiano De Andrè rende l’ennesimo omaggio al celebre papà, mentre gli U2 introducono la realtà aumentata nei live e per l’album.

«Sarà un festival del rock», così Gianna Nannini, ospite di punta il primo maggio a Roma, ha ribattezzato il Concertone di piazza San Giovanni, dicendosi molto contenta di esserci (l’ultima volta fu nel 1999), nonostante la caduta di qualche giorno fa, durante il concerto di Genova, che la costringe a usare ancora le stampelle.

A presentare la maratona musicale, trasmessa da Rai3 a partire dalle 15:00 e fino a mezzanotte, saranno Ambra Angiolini e Lodo Guenzi, voce de Lo Stato Sociale, che durante l’odierna conferenza stampa di presentazione hanno inscenato divertenti siparietti. Entrambi rinunceranno al compenso a favore di una sorta di “borsa di studio”, per far partire un progetto legato al mondo del lavoro.

Al mondo del lavoro è legato anche “Storia di un impiegato”, il celebre concept album di Fabrizio De André, che il figlio Cristiano porterà in tour quest’estate. Debutto il 5 luglio a Roma, il 10 a Milano, il 22 a Villa Pisani di Strà (Venezia), il 29 luglio al Festival di  Majano (Udine) e il 3 settembre a Prato (BIGLIETTI). Canzoni celebri del disco del 1973, come “Il bombarolo” e “Verranno a chiederti del nostro amore”, saranno affiancate da altri brani di repertorio, contenuti nei precedenti omaggi discografici di Cristiano De André al famoso papà.

Sempre a proposito di concerti, i possessori dei biglietti per le quattro date milanesi del Experience+Innocence Tour degli U2, 11,12, 15 e 16 ottobre, avranno in regalo un’app da installare sul cellulare per vivere un’esperienza in realtà aumentata, cioè audio e immagini esclusive, in tempo reale e per tutta la durata del concerto. la cosa si può fare anche a casa, avendo Song of experience”: puntando la videocamera sulla copertina, si avvierà una serie di video legati ai brani dell’album. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button