Articoli di Cultura e Spettacolo

Concerto di Brunori Sas a Jesolo: rimandato a aprile

Il concerto di Brunori Sas a Jesolo previsto per il 3 marzo, a seguito delle misure speciali attuate per contenere il coronavirus, verrà recuperato domenica 19 Aprile. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.

Il concerto di Brunori Sas al PalaInvent di Jesolo, originariamente previsto per il 3 marzo, in seguito all’Ordinanza del Ministro della Salute Roberto Speranza, redatta d’intesa con il presidente della Regione Veneto per fronteggiare l’emergenza sanitaria del Coronavirus, verrà straordinariamente recuperato domenica 19 aprile, sempre al PalaInvent di Jesolo, sempre con inizio alle 21.00. I biglietti già acquistati saranno validi per la nuova data. Tutte le informazioni su www.azalea.it.

Concerto di Brunori Sas

Brunori Sas è Dario Brunori, cantautore della provincia di Cosenza. A fine 2009 si affaccia all’universo cantautorale italiano, prendendo in prestito il nome della ditta di famiglia di materiali edilizi: Brunori Sas. Pubblica così il suo album d’esordio “Vol.1”: un vero e proprio canzoniere italiano, con cui si aggiudica il Premio Ciampi 2009 come miglior disco d’esordio e la Targa Tenco 2010 come miglior album esordiente. Il secondo disco è “Vol. 2: Poveri cristi”, un album pubblicato nel 2011 dalla scrittura amara e speranzosa che conserva la forma canzone melodica e all’italiana. Il 4 febbraio 2014 esce l’atteso terzo disco di inediti “Vol. 3 – Il cammino di Santiago In taxi”. Il disco esordisce in vetta alle classifiche di vendita (5° posto fisico, 2° posto digitale) e il tour club registra il tutto esaurito in oltre 20 date. Si esibisce sull’importante palco del Primo Maggio e fa da opening act a Ligabue nel suo “Mondovisione Tour” (Stadio San Siro e Stadio Olimpico). Nel 2015 porta nei teatri più prestigiosi d’Italia il tour teatrale dal titolo “Brunori Srl – una società a responsabilità limitata”, miscelando musica e standup comedy. Il 20 gennaio 2017 esce, sempre per Picicca Dischi, il suo quarto lavoro “A casa tutto bene”, anticipato dal singolo “La verità” (che vince il disco d’oro e il premio PIVI 2017 come miglior videoclip dell’anno) e dal documentario omonimo in onda su Sky Arte. Il disco riceve una grande accoglienza dalla critica (Targa Tenco come miglior canzone a “La verità”, Premio MEI a Brunori come artista indipendente dell’anno) e di pubblico (primo posto sulle piattaforme streaming, podio della classifica di vendita FIMI, oltre 15 milioni di streaming su Spotify). Il tour registra il tutto esaurito nei club più grandi d’Italia e prosegue nei festival estivi più importanti vendendo oltre 65 mila biglietti.

Il 10 gennaio 2020 Brunori pubblica “Cip!”, quinto album di inediti che il cantautore porterà ora sui palchi dei palazzetti delle principali città italiani in quella che si annuncia come una delle tournée più attese dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button