Home Notizie Articoli di Cultura e Spettacolo Cineweekend: fra le novità c’è anche “Michelangelo-Infinito”

Cineweekend: fra le novità c’è anche “Michelangelo-Infinito”

423
michelangelo
La locandina del film d’arte “Michelangelo-Infinito”, che sarà nei cinema solamente da oggi a mercoledì 3 ottobre.

Al cinema da oggi: “Michelangelo-Infinito”, “BlacKkKlansman”, “L’uomo che uccise Don Chisciotte”, “Tutti in piedi”, “Sei ancora qui” e “Ricchi di fantasia”.

Ricca infornata di novità al cinema per il prossimo weekend, a cominciare dall’evento “Michelangelo-Infinito”, dedicato al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali, nelle sale da oggi a mercoledì 3 ottobre (Ne abbiamo già scritto QUI, QUI invece trailer).

C’è poi BlacKkKlansman, di Spike Lee (che ha vinto il Grand Prix Speciale della Giuria a Cannes 2018), in cui un ufficiale di polizia afroamericano del Colorado progetta di infiltrarsi nel Ku Klux Klan. Riuscito con successo nel suo intento, finirà con il divenire il capo della sede locale dell’organizzazione razzista.

Dall’ultima edizione del festival in Costa Azzurra arriva anche L’uomo che uccise Don Chisciotte“, di Terry Gilliam: un cinico regista pubblicitario si ritrova intrappolato nelle delusioni di un vecchio calzolaio spagnolo che si crede Don Chisciotte e con lui vive una serie di avventure comiche e surreali

Nella commedia romantica politicamente scorretta Tutti in piedi un uomo d’affari di successo cerca di sedurre una giovane e bella donna facendosi passare per invalido, ma va a finire che lei gli presenta la sorella che vive veramente su una sedia a rotelleSei ancora qui ipotizza che un evento catastrofico faccia cadere la barriera che separa il mondo dei vivi da quello dei fantasmi, per cui uno degli spiriti invia un messaggio minaccioso a una ragazza, costringendola a una missione che cambierà il corso della sua vita.

Infine la commedia italiana Ricchi di fantasia che mette insieme per la prima volta Sergio Castellitto e Sabrina Ferilli, coppia di amanti in fuga dai rispettivi coniugi dopo una presunta vincita di tre milioni di euro alla lotteria, in realtà la schedina è stata modificata dai colleghi di lui per fargli uno scherzo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here