Articoli di Cultura e Spettacolo

CineWeekend: è arrivato il momento di “Joker”, il Leone d’oro di Venezia

Arriva nelle sale il Leone d’oro della Mostra del Cinema di Venezia "Joker", insieme a "Io, Leonardo" (già uscito ieri), "Tuttapposto" e "Appena un minuto".

“Joker”: un uomo qualunque che è diventato il nemico di Batman 

Il film più atteso della settimana e futuro numero uno al Box Office, è il vincitore del Leone d’oro all’ultima Mostra di Venezia: “Joker” (TRAILER), diretto da Todd Phillips e interpretato da Joaquin Phoenix. Come noto quasi a tutti, il protagonista è uno dei grandi nemici storici del supereroe Batman, e questa pellicola segue le vicende del suo alter ego Arthur Fleck, per mostrarci come un uomo trascurato dalla società possa riversare tutta la sua grinta in qualcosa che sarà di futuro monito per il mondo intero.

“Io, Leonardo” ci illustra uno degli uomini più geniali di sempre 

Già uscito ieri Io, Leonardo di Jesus Garces Lambert, già autore di un’operazione analoga con Caravaggio, ha incassato 34mila euro, piazzandosi al settimo posto nella classifica guidata – da settimane a questa parte – da “C’era una volta a Hollywood”. Luca Argentero si cala nei panni di Leonardo da Vinci, una delle figure più geniali della storia dell’umanità, che viene analizzato come uomo, pittore, scienziato e inventore.

“Tuttapposto” e “Appena un minuto”: la commedia italiana

Di diverso registro la commedia di Gianni Costantino, Tuttapposto, che mette in burla il lato peggiore delle nostre università: baronie, nepotismi e compravendite varie. Nel cast oltre all’esordiente Roberto Lipari, i già noti Nini Bruschetta, Luca Zingaretti e Monica Guerritore. Si muove sulla stessa linea Appena un minuto, che schiera un nutrito cast comico, guidato da Max Giusti, per raccontare la storia di un vero e proprio sfigato che riesce a tornare indietro nel tempo di 60 secondi ogni volta che preme il tasto speciale di uno smartphone magico, cosa che gli permetterà di rimettere a posto pezzo per pezzo la sua vita passata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button