Articoli di Cultura e Spettacolo

CineNews: assegnati i Ciak d’Oro, il trailer e le voci di “Toy story 4”

“Dogman”, di Matteo Garrone, ha vinto sei Ciak d'Oro, Paola Cortellesi personaggio dell'anno e Disney-Pixar ha pubblicato l'ultimo trailer di "Toy story 4".

Assegnati ben sei Ciak D’Oro a “Dogman”, di Matteo Garrone

Dogman, di Matteo Garrone, ha dominato l’edizione 2019 dei Ciak d’Oro, assegnati ieri dalla rivista Ciak, conquistando ben sei riconoscimenti: Miglior Film, Attore non Protagonista (Edoardo Pesce); Sceneggiatura (Matteo Garrone, Massimo Gaudioso e Ugo Chiti); Montaggio (Marco Spoletini) e Scenografia (Dimitri Capuani), mentre il protagonista Marcello Fonte è stato il Personaggio più Sorprendente dell’anno.

Premiati Paola Cortellesi, “Sulla mia pelle” e “Capri-Revolution”

Paola Cortellesi, invece, ha vinto il SuperCiak d’Oro come Protagonista del 2019: «per la capacità di parlare al grande pubblico all’insegna della qualità, di utilizzare l’ironia pop per sottolineare i tic del nostro tempo». Miglior Attore Alessandro Borghi, per l’interpretazione di Stefano Cucchi nel film di Alessio Cremonini “Sulla mia pelle”, premiato anche come Opera Prima. A Mario Martone il titolo della Miglior Regia, per Capri-Revolution, che vanta inoltre la Miglior Protagonista, Marianna Fontana.

Il nuovo trailer di “Toy story 4” svela le voci dei personaggi

Intanto è iniziato il countdown per l’uscita di uno dei titoli più attesi della stagione (“Toy story 4”, che arriverà nelle sale del nostro paese il 26 giugno): Disney-Pixar ha diffuso questo nuovo trailer in cui si sentono le voci italiane (QUI le vedete) che daranno vita ai personaggi del celebre film animato. Confermato Angelo Maggi, da anni doppiatore di Tom Hanks, come sostituto dello scomparso Fabrizio Frizzi nell’interpretazione del cowboy Woody, al fianco di Massimo Dapporto, storica voce di Buzz Lightyear. Fra le new entry si fanno notare: Luca Laurenti, Corrado Guzzanti, Rossella Brescia e il duo canoro Benji & Fede che canterà anche una nuova versione della famosa canzone della saga Hai un amico in me nei titoli di coda, Riccardo Cocciante partecipa con l’inedito “Non permetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close