L’educazione e la formazione alla tecnologia favoriscono l’utilizzo di Internet e dei social con esito positivo. Sia per il singolo che per le aziende

Tutto quello che è tecnologia, se sfruttato adeguatamente, porta dei vantaggi per le imprese. Non si deve abusare delle cose. Le cose usate e gestite con cultura e formazione sono senz’altro proficue. Ogni strumento dà i migliori risultati quando l’utilizzo è fatto con etica. Confindustria, ad esempio, si serve dei canali social per promuoversi.

Simone Cason, Presidente di Koinè, non ha Facebook. La cosa al giorno d’oggi suona strano ma in realtà dopo ore di lavoro quando torna a casa ha solo voglia di rilassarsi senza dover portarsi a casa altre cose da fare. Letterio Saverio Costa, della Polizia Postale, utilizza profili social come altri suoi colleghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here