Servizi Cronaca

Chioggia, la successione del Vescovo Tessarollo

Cambio al vertice nella diocesi di Chioggia, il 30 gennaio arriva il nuovo vescovo Monsignor Giampaolo Dianin. L'annuncio formale è stato fatto con una conferenza stampa alla presenza del vescovo uscente Monsignor Adriano Tessarollo

“L’augurio che faccio è che sappiamo vivere nella serenità” ha detto il Vescovo Tessarollo. Per raggiunti limiti di età, ovvero 75 anni, il vescovo di Chioggia Monsignor Adriano Tessarollo va in pensione.

Il nuovo vescovo di Chioggia

L’annuncio ufficiale dopo 12 anni di servizio è avvenuto formalmente con una conferenza stampa che ha illustrato le tappe fondamentali dell’avvicendamento con il nuovo Vescovo nominato da Papa Francesco e cioè Monsignor Giampaolo Dianin, già rettore del Seminario Maggiore di Padova.

A spiegarci tutti i passaggi di questa successione è il vicario generale della diocesi di Chioggia Monsignor Francesco Zenna, vicario del Vescovo.

Il commento di Don Francesco Zenna

“Oltre all’ordinazione del nuovo del nuovo Vescovo Giampaolo Dianin, che avverrà nella Cattedrale di Padova il 15 gennaio, il vescovo Adriano Tessarollo darà il suo saluto alla diocesi e domenica 30 gennaio il nuovo Vescovo Giampaolo Dianin farà il suo ingresso e verrà accolto dalla popolazione, dal presbiterio e da tutta la diocesi che lo attende con gioia ed entusiasmo”.

Monsignor Adriano Tessarollo

Monsignor Adriano Tessarollo è molto legato a Chioggia. Pur ritirandosi nella casa di famiglia a Tezze sul Brenta si è dichiarato disponibile a collaborare con la diocesi, qualora ad esempio qualche parroco avesse bisogno di una breve sostituzione, davvero un pastore dinamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button